I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Lunedì, 05 Dicembre 2011 14:41

Una nuova cam in arrivo nel 2012 per le tv

Scritto da

 

Tra qualche mese (Si dice entro giugno) arriverà una nuova CAM per le TV bollino Silver e bollino Gold.
L’obiettivo della nuova CAM sarà quello di unire il mondo della TV digitale tradizionale con il mondo del video on demand.
Anche se oggi l’unica vera offerta di Video on Demand su digitale terrestre è Premium Play di Mediaset, è ipotizzabile l’arrivo di altri servizi simili da parte di altri operatori, oltre alle varie catch up TV (La7 è già in funzione).
Con la nuova CAM i televisori dotati di porta CI+ potranno accedere a questi servizi senza l’obbligo quindi di un decoder esterno.

Mercoledì, 22 Febbraio 2012 11:48

LG nuovi smartphone per il Mobile World Cognress

Scritto da

Dopo gli indizi di questa mattina circa la presentazione di nuovi prodotti da parte di LG con in comune la lettera "L", l'azienda ha annunciato ufficialmente tre nuovi telefoni Android - L7, L5 e L3. Tutti e tre i dispositivi saranno mostrati nel corso del MWC la settimana prossima.

I tre smartphone della serie Optimus L saranno caratterizzati da un ampio schermo, design sottile in metallo con una texture in pelle cosi' come la cover sul retro.

I dispositivi potranno anche offrire ciò che LG definisce "display a massa fluttuante" - un display più vicino alla superficie, che dovrebbe apparire come se si sta galleggiando su di esso.

Nel dettaglio, Optimus L7 dispone di un display da 4.3 pollici e funzionerà con sistema operativo Android Ice Cream Sandwich out of the box. Optimus L5 offrirà anch'esso ICS ma disporrà di un display da 4 pollici.

Giovedì, 16 Febbraio 2012 17:38

Telecom e Vodafone sperimentano per prime il 4G

Scritto da

In attesa della prevista abbuffata di annunci dedicati alla telefonia mobile di quarta generazione previsti all'ormai imminente Mobile World Congress di Barcellona, i due principali operatori telco italiani scaldano i motori in vista del lancio prossimo venturo dei primi servizi commerciali basati su tecnologia 4G Lte (Long Term Evolution).

Telecom Italia avvierà infatti domani a Torino (e fino al 22 febbraio) i primi test aperti al pubblico dei propri servizi mobili ultrabroadband mettendo a disposizione una serie di chiavette Lte presso il punto vendita Tim di Via Lagrange 20, attrezzato per l'occasione con apposite postazioni. Obiettivo dell'iniziativa quello di far testare di persona agli utenti la bontà delle connessioni ad altissima velocità promesse dalle reti di quarta generazione per la fruizione di contenuti multimediali in alta definizione, e cioè 100 Megabit al secondo in download e 50 Mbit in upload (questo il picco massimo delle prestazioni garantito sulla carta).

Alla sperimentazione di Telecom - che sull'Lte ha investito un miliardo e 260 milioni di euro per l'acquisizione delle frequenze a 800, 1800 e 2600 MHz – fa eco quella di Vodafone, da cui è arrivata conferma dell'avvio dei primi test pubblici a inizio marzo. L'operatore mobile ha scelto per i propri trial una cornice d'eccezione qual è il nuovo stadio della Juventus (sempre a Torino dunque) e ha annunciato come entro la fine del mese prossimo i test prenderanno corpo anche in altri impianti sportivi italiani. In questa prima fase, fa sapere ancora Vodafone (che per le reti 4G ha speso circa un miliardo di euro per aggiudicarsi le frequenze), il servizio sarà testato durante tutti i principali eventi calcistici della stagione da gruppi selezionati di clienti ai quali verrà data la possibilità di accedere gratuitamente alla connessione super veloce.

Giovedì, 09 Febbraio 2012 11:10

Google Cloud: il lancio ufficiale sempre più vicino

Scritto da

Google finalmente si appresta a presentare il proprio Dropbox-like service, consentendo agli utenti di memorizzare tutte le loro immagini, video, musica e molto altro in the cloud, per un facile accesso attraverso una vasta di dispositivi (con un app Android senza dubbio il giorno del lancio).

Il nuovo Google Cloud sarà gratuito per gli utenti privati e dovrebbe offrire soluzioni mensili con maggiori garanzie e funzionalità per gli utenti business e le aziende.

Il lancio sembra sempre più vicino anche se non si hanno date o finestre temporali precise. Sicuramente dopo il lancio di Chrome Beta per Android, Google+ e il cambiamento di politica sulla privacy, un servizio del genere potrebbe essere davvero la ciliegina sulla torta. Vedendo il bicchiere mezzo vuoto si potrebbe pensare che Google stia assumendo troppo potere e con un servizio cloud non solo avrà accesso ai nostri documenti, mail, profili, social network, ricerche, preferenze, abitudini web, immaginie altro, ma anche ai nostri file di vario genere.

Google Chrome arriva finalmente sugli smartphone e sui tablet Android. Google ha infatti rilasciato la versione beta del suo famoso browser scaricabile gratuitamente dal market per tutti coloro che hanno un device Android 4.0. Chrome, che può essere usato al posto del browser di Android promette performance da urlo e una velocità mai vista grazie ad un nuovo engine di rendering, all’architettura multiprocesso e alle funzionalità già presenti sul noto browser desktop.

Senza Flash integrato ma forte di un supporto totale ad HTML 5 Chrome garantisce non solo velocità di navigazione ma anche navigazione seamless tra mondo desktop e mobile: sarà possibile infatti sincronizzare le schede e i preferiti del computer con quelli del tablet e fare in modo che schede lasciate aperte sul desktop siano le stesse che vengono aperte quando passiamo al dispositivo mobile.

Google ha rilasciato un video dimostrativo con le nuove funzioni.

Arriva un nuovo sondaggio sul tasso di soddisfazione degli utenti verso il proprio smartphone che conferma quanto Windows Phone sia apprezzato da chi lo prova. L’indagine ha coinvolto 4.000 utenti americani e ha portato un ottimo risultato per Redmond.

Il 55% degli utenti, infatti, è molto soddisfatto del proprio WP. Il dato sale al 75% nel caso di iPhone e scende al 47% per quando riguarda Android.

RIM perde terreno e si attesa sul 22% con solo il 2% di nuovi utenti intenzionati a comprare un BlackBerry nei prossimi mesi.

Mercoledì, 22 Febbraio 2012 11:42

La RAI fa marcia indietro sulla questione pc e smartphone

Scritto da
Alla fine l'allarme è rientrato. La RAI rinuncia a chiedere il pagamento del canone TV anche per il possesso di smartphone, tablet e PC. Dopo le reazioni che hanno messo d'accordo tutti, associazioni di categoria, dei consumatori, mondo politico e chi più ne ha più ne metta, grazie all'intervento del governo torna a prevalere il buon senso. Il Ministero dello Sviluppo Economico in particolare avrebbe imposto alla RAI l'interpretazione per cui PC, tablet e smartphone non rientrano nelle categorie di apparecchi per le quali è richiesto il pagamento del canone. Il ministero avrebbe sottolineato infatti come l'interpretazione proposta dalla TV di Stato si pone in netto contrasto con le politiche di sviluppo del digitale che l'attuale governo sta cercando di rilanciare nel nostro paese. Il canone speciale per professionisiti e aziende rimane invece dovuto per il possesso dei normali apparecchi televisivi
Lunedì, 15 Gennaio 2018 14:25

Area Download

Scritto da

AREA DO MAME

Sabato, 13 Gennaio 2018 14:47

MAME: Cosè, come si installa e dove trovare le rom

Scritto da

img mame0

Oggi vi presentiamo una nuovissima distribuzione linux, Kali Linux un ottimo strumento per la sicurezza Wi-Fi e l'analisi forense, basata su BACKTRACK LINUX, giunta ormai alla versione 2017.3. Questa distribuzione è di fondamentale importanza per tutti quelli che fanno della sicurezza su Reti un ottimo cavallo di battaglia. Utile anche a tutti gli appassionati di terminale e comandi DOS, che vogliono cimentarsi nell'analisi della propria rete domestica, scoprendo vulnerabilità e punti deboli. Ricordiamo che la Kali Linux è ricca di Tools per tutti i tipi di test: si passa dagli attacchi alle reti Wi-Fi, tramite appositi algoritmi, fino all'analisi forense degli eventi presenti sul PC di destinazione.

Pagina 149 di 150