I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Giovedì, 03 Aprile 2014 13:33

Windows Phone 8.1 presentazione ufficiale a breve il rilascio

Scritto da
Letto 5090 volte Ultima modifica il Giovedì, 03 Aprile 2014 13:39
Vota questo articolo
(0 Voti)

La versione definitiva di Windows Phone 8.1 verrà rilasciata "nei prossimi mesi" e sarà preinstallata nei nuovi terminali che verranno annunciati a breve. È anche previsto l’aggiornamento graduale del sistema operativo per i telefoni con Windows Phone 8. La nuova release punta a offrire tante nuove funzionalità senza intaccare la consueta fluidità del sistema operativo Microsoft.

La novità più interessante è senza dubbio l’Action Center, ovvero il centro notifiche, del quale non solo erano uscite news e foto, ma anche un video del funzionamento. Di fatto, ora Windows Phone è allineato ai due sistemi operativi concorrenti, dai quali riprende diverse soluzioni e modalità di utilizzo: per accedere al centro notifiche si usa uno swipe dall’alto al basso, esattamente come in iOS o Android, e c’è una barra superiore di Quick Settings customizzabile dall’utente. In ogni schermata c'è spazio per 4 bottoni, ma spetta all'utente definire quali far comparire e in che ordine. Sotto, le notifiche delle app, anch’esse gestibili dall’utente: era la mancanza più grave delle precedenti edizioni, ma ora c’è.

 

E poi c’è Cortana, l’assistente intelligente e proattivo, la risposta di Microsoft a Siri e Google Now. Rimpiazza Bing Search e offre una serie di funzionalità interessanti, nonostante – è bene dirlo subito – la versione italiana arriverà solo in un secondo momento. Si parte negli USA con una versione beta, si passerà poi al Regno Unito e alla Cina, e poco alla volta a tutti gli altri Stati.

Traendo spunto da Google Now, Cortana si propone come vero e proprio assistente per tutte le attività quotidiane: derivando le proprie informazioni da diverse fonti, come le pagine lette, Bing, Foursquare, i luoghi visitati, il GPS, il contenuto delle email, il calendario, gli appuntamenti ecc (ma tranquilli, chiederà il permesso), Cortana suggerirà all’utente una serie di azioni finalizzate a semplificargli la vita. Più verrà usata la ricerca, che di fatto passerà sempre via Cortana, più quest'ultima imparerà le abitudini dell'utente e offrirà suggerimenti sempre più precisi. Tramite comandi vocali, inoltre, Cortana può lanciare app esterne e gestirne le funzionalità (far partire una chat in Skype, consultare il feed di Facebook ecc), oppure ricordarci qualcosa quando parleremo con un determinato contatto nella nostra rubrica. 

Windows Phone 8.1 porta poi novità minori come la lock screen interattiva con possibilità di inserire app direttamente in essa, gli sfondi animati al di sotto delle tile, il supporto VPN (grosso passo avanti per utenti aziendali) e S/MIME per l'encrypting delle email. Confermate le modifiche allo store con una nuova struttura dei contenuti, un nuovo calendario più semplice da usare tramite swipe in senso orizzontale, la funzionalità Wi-Fi sense, una sorta di servizio centralizzato che registra i dati delle reti Wi-fi e suggerisce le migliori sulla base della posizione dell'utente

Letto 5090 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.