I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Martedì, 21 Gennaio 2014 16:25

Un SSD per ridurre i tempi di latenza da SanDisk In evidenza

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

SanDisk, in collaborazione con Diablo Technologies, ha presentato una nuova soluzione per lo storage enterprise che senza dubbio risulta interessante, oltre che sicuramente applicabile anche sui sistemi desktop consumer. Parliamo di ULLtraDIMM, un SSD che come ben si intuisce dal nome si installa direttamente negli slot DIMM della motherboard; il tutto per aumentare il transfer-rate e abbattare i tempi di latenza.

 

ULLtraDIMM sarà presto disponibile in tagli da 200 e 400 GB e offrirà prestazioni fino a 1000 MB/s in lettura e 760 MB/s in scrittura con picchi di 150000 e 65000 IOPS (lettura/scrittura).

Questa soluzione farà velocizzare di molto i computer ma avrà un costo un po elevato sicuramente anche se per adesso il prezzo ufficiale non è stato ancora comunicato.

Letto 4444 volte