I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

NOKIANokia X2 è realtà, segno che a Redmond credono fermamente nelle potenzialità di Windows Phone senza perdere di vista la popolarità e la penetrazione di mercato dell’OS di Google.

Con la prima generazione di X, Microsoft e Nokia hanno fuso la veste grafica di Windows Phone e dei servizi Microsoft con le potenzialità d’uso di Android: una scelta che il mercato ha accolto tiepidamente ma che ha spinto il colosso americano a provarci nuovamente con un terminale che farà del prezzo entry level (99 euro) e di colori lucidi quali verde, arancione e nero (giallo, bianco e grigio seguiranno a breve) due armi importanti per ottenere favori del pubblico e quote di mercato.

BgrrrLICMAEhMRO

Pubblicato in Nokia