I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Nokia ha infatti comunicato via twitter che Belle sarà disponibile dalla prossima settimana. Il tweet è in risposta ad un utente che ha chiesto informazioni in relazione al Nokia 500, ma è probabile che l’update venga rilasciato per tutti i device che lo stanno attendendo.

Non resta quindi che aspettare la prossima settimana l’inizio del Roll-Out che potrebbe comunque avere tempistiche diverse in Italia.


Ore 16.24 18/01/2012 Upgrade notizia

Nokia sbaglia a Twittare l'aggiornameto Symbian Belle sarà distribuito a  Febbraio  e non dalla prossima settimana.
   

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Rumor al momento non confermati, e che secondo noi non sono molto realistici, indicherebbero la data di metà marzo come quella possibile per il rilascio della nuova major release del sistema operativo Nokia. I device che riceveranno l’upgrade per primi saranno i recenti Nokia 603, 700 e 701, commercializzati con il sistema operativo Nokia Belle già preinstallato.

Per quanto riguarda le novità introdotte da Nokia Carla si fa riferimento all’integrazione di Microsoft Office e di Skype, rese probabilmente possibili dalla recente partnership tra Nokia e la casa di Redmond (ricordiamo che Microsoft ha acquisito di recente Skype). Nessun riferimento, per il momento, è stato fatto ai precedenti smartphone Symbian, che potrebbero ricevere l’upgrade solo in un secondo momento.

Tali terminali (Nokia N8, C7, E7, C6-01, E6, X7 e 500) sono ancora in attesa di ricevere l’aggiornamento ufficiale a Nokia Belle del quale sono emersi nuovi interessanti dettagli. Secondo la stessa fonte che ha riportato i rumor relativi a Nokia Carla, l’upgrade a Nokia Belle previsto per febbraio avrà le seguenti caratteristiche:

Verrà distribuito tramite Nokia Suite 3.3 (e versioni superiori), verrà mostrato un ampio banner che segnalerà la presenza dell’upgrade L’aggiornamento non verrà distribuito via OTA Il dispositivo verrà formattato (ad esempio verranno rimosse le impostazioni e alcune applicazioni), i dati personali (sms, contatti, etc) verranno salvati e ripristinati, la memoria di massa e la memory card non verrà modificata Alcune applicazioni non funzioneranno con Belle L’upgrade sarà possibile sia partendo da un device con Symbian^3, sia da uno con Symbian Anna La versione del software sarà la 111.030.0609, la stessa della versione leaked Non è ancora certo che l’OS verrà rinominato sin da subito “Nokia Belle” Le informazioni appena riportate devono essere considerati, per il momento, dei rumor in attesa di conferma. Tenuto conto del recente annuncio ufficiale effettuato da Nokia Developer, quanto meno l’aggiornamento a Nokia Belle di febbraio  non dovrebbe essere in discussione.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Al CES 2012 Nokia presenta due nuove applicazioni a breve disponibili per tutti i suoi dispositivi.

Nokia Transport

Nokia Transport consta in una sorta di navigatore cittadino pensato per favorire gli spostamenti degli utenti attraverso la rete dei mezzi pubblici. Seguendo le indicazioni sullo schermo, infatti, l’utente può trovare il proprio percorso, effettuare le scelte più convenienti e spostarsi così all’interno di una realtà metropolitana con il supporto di una guida affidabile in grado di delineare e consigliare la miglior strategia di viaggio.

Nokia City Lens

Nokia City Lens rappresenta una vera e propria lente virtuale attraverso la quale guardare alla realtà circostante per carpire informazioni ulteriori dai vari oggetti ritratti o dalla posizione registrata. Trattasi di una avanzata applicazione per la realtà aumentata, insomma, che fa uso dei sensori dello smartphone per offrire tutta una serie di funzionalità che rendono più semplice ed accattivante l’esperienza in una zona non conosciuta.



Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Il Lumia 710 è arrivato nelle ultime ore anche nei magazzini di NStore.it, ovvero fra le pagine dello store ufficioso di Nokia per l’Italia.

Il prezzo di è vendita è molto competitivo ed è quello che un pò tutti si aspettavano, ovvero quello di 299,90 €. Il terminale è stato resto disponibile da NStore in due colorazioni: Black e White.


Contemporaneamente attivano notizie sul Lumia 900 e sul suo hardware.

Il dispositivo, conosciuto con il nome in codice di Eloko (oltre ad Ace), dovrebbe essere commercializzato non solo negli States ma livello Globale. Le dimensioni, come è possibile vedere dal rendering, sul Lumia 900 saranno leggermente più generose rispetto a quelle del Lumia 800; anche il peso cambierà, dato che il Lumia 900 potrebbe pesare 160 grammi (18 grammi in più del Lumia 800). Lo spessore, invece, dovrebbe mantenere i “classici” 12 millimetri.

Dal punto di viste delle caratteristiche sembrerebbero confermati display da 4.3″ WVGA, 512 MB ​​di RAM, fotocamera da 8 MegaPixel (più quella frontale) ed una batteria da ben 1830mAh.

Lo smartphone sarà presentato nei prossimi giorni al CES 2012 di LasVegas, probabilmente insieme al Lumia 719, e si baserà su Windows Phone Mango.

 Nokia Lumia 710Nokia lumia 900


  

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Il nuovo Nokia 801T è stato presentato da pochi giorni ed è un device che, per il momento, almeno con l’attuale configurazione,  è destinato ad essere commercializzato solo nel mercato cinese. Da poco il produttore finlandese ha reso note le specifiche tecniche dettagliate che comprendono, tra l’altro, un processore da 680 MHz, il display da 4″ con tecnlogia Clear Black e risoluzione nHD ed il sistema operativo Symbian Anna. Non manca poi la feature che lo rende differente dai device Nokia commercializzati nel nostro mercato, ovvero il ricevitore TV integrato.

Le specifiche tecniche complete comprendono:

Sistema operativo Symbian Anna
Display da 4″ Clear Black LCD con risoluzione nHD
Processore ARM11, 680 MHz  ed acceleratore grafico Broadcom BCM2727 a 200 MHz con 32 MB 256 MB di RAM 8 GB di memoria interna  espandibile a 32 GB con microSD
Connettività GSM 1800, GSM 1900, GSM 850, GSM 900 e TD-SCDMA 1880-1920, TD-SCDMA 2010-2025
Fotocamera da 8 MP, f2.8, EDoF con possibilità di registrare video a 720p e 3o fotogrammi al secondo Fotocamera anteriore VGA
Bluetooth 3.0 e WiFi b/g/n USB 2.0 con supporto OTG
Sensori: Accelerometro, Sensore di luce ambientale, Bussola digitale, Prossimità Altre caratteristiche: uscita TV composita, ricevitore TV integrato e chip NFC
Dimensioni e peso: 125.2 x 65 x 12.75 mm; 170 g Batteria da 1300 mAh Autonomia dichiarata: GSM: 5.7 ore, td-scdma 8.0 ore, 400 ore in standby, 65 ore in riproduzione musicale

Le specifiche ricalcano a grandi linee quelle che caratterizzano la prima line-up di device Symbian^3, eccezion fatta per alcune feature specifiche per il mercato cinese, come il ricevitore TV, ed altre che non erano state integrate in tutti i primi device Symbian^3 come il chip NFC.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Come vi avevamo già detto l’arrivo era previsto per le prime settimane del nuovo anno e probabilmente non ci saranno ritardi: il Lumia 710, ovvero il secondo Windows Phone di Nokia, ha già fatto la sua prima apparizione in alcuni stores italiani, compresi quelli di expert e redcoon.

Considerando le specifiche tecniche, non molto differenti rispetto a quelle del Lumia 800, la fascia di prezzo in cui è stato posizionato il terminale è sicuramente molto interessante. Su expert sarà presto disponibile a 299,99€, mentre su redcoon è atteso fra una settimana al prezzo di 269,99€.

Nokia poi fa sapere che il problema della batteria per il Lumia 800 sarà risolto ento il 18 Gennaio data in cui arriverà un aggioranmento che risolverà tutit i problemi, secondo Nokia i device interessati sono solo quelli di colore magenta e ciano non i neri, però nel frattempo nel caso in cui il cliente insista per la risoluzione immediata del problema procedere nel seguente modo:Aprire una SAT in garanzia indicando nelle note “Problema Batteria”. Il terminale verrà sostituito con un terminale nuovo.

Nel frattempo, vi ricordiamo che per verificare se il vostro Lumia 800 è esente dal problema è sufficiente digitare sul tastierino telefonico # # 634 # e selezionare “Battery Status”. Se è il valore è pario o simile a 979 mAh, allora i device presenta il difetto.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


E’ il recente post pubblicato su Nokia Conversations e relativo alla nuova conferma del tanto atteso aggiornamento a Symbian Belle, previsto per febbraio 2012, a sottolineare che il sistema operativo dei nuovi Nokia si chiamerà semplicemente Nokia Belle. “Symbian” sembra ormai destinato ad essere messo definitivamente da parte dopo la sua lunga ed onorata carriera.

In sostanza nulla cambia per gli appassionati degli smartphone Nokia, anche se farà un certo effetto non parlare più della piattaforma Symbian soprattutto agli utenti che da lungo tempo utilizzano i prodotti del produttore finlandese. Il cambio di nome del sistema operativo rientra nella più ampia operazione di rabranding del marchio che già da diversi mesi il produttore finlandese ha messo in atto, basti pensare alla progressiva soppressione del brand Ovi.

Nokia nel recente annuncio rassicura in ogni caso il pubblico sia sul rilascio dell’aggiornamento, sia sull’inizio della spedizione dei primi smartphone Nokie N8, C7 e C6-01 che arriveranno nei negozi con l’ultima release del sistema operativo già installata. Per quanto riguarda il primo aspetto, Nokia chiarisce che i Nokia N8, Nokia E7, Nokia E6, Nokia X7, Nokia C6-01, Nokia C7, e Nokia Oro già in commercio riceveranno l’upgrade a Nokia Belle a febbraio 2012.


fonte

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Questa notizia ve la proponiamo dopoa verla presa da uno dei blog più accreditati per le news di Nokia.

Mentre continuano ad arrivare rumours sul futuro Nokia 803, ovvero l’erede tanto desiderato del Nokia N8, alcune voci provenienti da techpinas parlano di un nuovo cameraphone di Nokia con Windows Phone.

Secondo quanto riportato da una fonte fidata a techpinas il 2012 sarà l’anno dei Windows Phone e Nokia a Giugno dovrebbe annunciare un nuovo prodotto con sistema operativo Microsoft capace di diventare il miglior cameraphone del mercato.

Windows phone non è probabilmente il software per modificare fofo e video realizzate con il proprio device ma sicuramente con l aiuto di nokia la situazione potra migliorare basta persare che lo si può fare con Symbian.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Oramai manca davvero poco al 2012, ma se avete intenzione di usare il vostro (futuro?) Lumia 800 come modem WiFi per le vacanze natalizie potreste riscontrare qualche difficoltà.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva


Nokia Italia ha confermato dalle pagine di Twitter l’arrivo nel nostro paese del Lumia 710 all’inizio del prossimo anno. La notizia era già nell’aria e le indiscrezioni a riguardo non erano mancate, ma un nuova conferma ufficiale non può che far piacere a chi attendeva un Windows Phone Nokia di fascia media.

Il Nokia Lumia 710, la cui commercializzazione già iniziata in alcuni mercati, mancherà l’appuntamento con quello italiano durante le festività natalizie, ma potrà rappresentare una delle più interessanti proposte di fascia media dei terminali Windows Phone a partire dal prossimo anno. Nokia è stata piuttosto vaga sull’esatta data di arrivo. L’inizo del 2012 potrebbe coincidere, infatti, con il mese di gennaio o comprendere un lasso di tempo più ampio. Resta il fatto che l’arrivo del terminale potrebbe rappresentare un’ulteriore spinta propulsiva per la diffusione dei terminali Windows Phone di Nokia.

Chi ha seguito le vicende della piattaforma Windows Phone sin dall’inizio, probabilmente, ricorderà l’inziale assenza di smartphone di fascia media ed entry-level. Il più economico Windows Phone, un anno fa, era l’LG Optimus 7 proposto al prezzo di listino di 399 euro. L’assenza di terminali Windows Phone economici è stato un elemento che ha contribuito a penalizzare la diffusione della piattaforma nel suo primo anno di vita.

Partendo da tali presupposti, l’arrivo del Nokia Lumia 710 appare molto importante per espandere la base installata di smartphone Windows Phone del produttore finlandese.