I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

I rumor sul presunto tablet di Nokia basato sul sistema operativo Windows RT sembrano aver trovato nuovamente conferma grazie ad ulteriori indiscrezioni che fanno riferimento ad alcune caratteristiche tecniche del device.

Anticipiamo il fatto che, pur trattandosi di rumor, le indiscrezioni provengono da una fonte che sembra ben informata dei fatti e che fornisce dei riferimenti molto dettagliati soprattutto per quanto riguarda le feature integrate. Senza indugiare oltre passiamo subito ad esaminarle dopo l’interruzione.

Le principali indiscrezioni sul nuovo device di Nokia fanno riferimento a:

  • Display da 10.1 con porta HDMI e USB (simile al Surface di Microsot quindi)
  • Il tablet sarà dotato di modulo telefonico (per connettività dati)
  • Il tablet potrà essere utilizzato con un particolare cover
  • La cover avvolge il tablet come un libro
  • La cover integra una tastiera, un kickstand e una batteria
  • Due porte ulteriori collocate sul case forniscono connettività extra
  • L’autonomia della batteria principale è pari a 10 ore
  • Il tablet integra una modalità di ricarica rapida della batteria che fa raggiungere in breve tempo il 50% di carica

Nokia sembrerebbe intenzionata ad adottare una strategia prudenziale, realizzando un primo quantitativo di tablet non molto esteso. Al tablet basato su Windows RT potrebbero seguire i modelli Windows 8, se il segmento di mercato dimostrerà segnali di crescita.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche descritte, è impossibile non notare una somiglianza con le soluzioni tecniche adottate da Microsoft con il Surface, che ha fatto della particolare cover con tastiera integrata uno dei suoi tratti distintivi. Nokia tuttavia sembra voler andare oltre integrando anche una batteria. Tutto da stabilire quale sarà l’aspetto finale della particolare cover e se tali rumor si riveleranno fondati.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nokia, nonostante tutti i suoi problemi economici, è una di queste e molto presto potrebbe lanciarsi a capofitto in una nuova avventura che - se ben orchestrata - potrebbe risollevare le sorti dell'azienda.

Secondo quanto riportato da Digitimes la società finlandese è già a buon punto nella progettazione di un tablet da 10 pollici equipaggiato con il sistema operativo Windows RT; l'azienda, che avrebbe fatto incetta di SoC Qualcomm Snapdragon S4 non destinati alla divisione smartphone, era intenzionata a lanciare il dispositivo prima sin dal day-one di Windows 8 ma, vista la vasta gamma di dispositivi presenti sul mercato (Microsoft Surface in primis), avrebbe deciso di pazientare e rimandare tutto al 2013.

Visto il relativo successo delle soluzioni Windows RT, Nokia potrebbe dunque presto decidere di presentare il proprio tablet che, sempre secondo la fonte, dovrebbe fare la sua prima apparizione pubblica (con un design chiaramente ispirato a quello degli smartphone Lumia) durante il Mobile World Congress di Barcellona che si terrà a fine febbraio. 

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nokia 990 è il nome di un nuovo interessante concept sviluppato da Edgar Mkrtchyan, che non è nuovo alla realizzazione di concept phone molto particolar. Il terminale è interessante non solo per il design, chiara evoluzione di quello dei recenti terminali Nokia Lumia, e per la piattaforma hardware, che appare per certi aspetti sovradimensionata in relazione alle richieste del sistema operativoWindows Phone 8.Un utile controller wireless dedicato alla gestione della riproduzione musicale e al trasferimento dell’audio alle cuffie. 

Le ipotetiche specifiche tecniche del terminale comprenderebbero:

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Si tratta di un device molto interessante e, a nostro avviso, importante completare la gamma Lumia in maniera ottimale, curando anche il segmento di fascia medio-bassa. Il Lumia 620, infatti, è il primo Lumia che si colloca in tale segmento di mercato, dotato della nuova piattaforma software Windows Phone 8.

Il dispositivo, infatti, rimane sotto i 250 euro pur mettendo a disposizione dell’utente lenti fotografiche per immagini a 5 megapixel, una fotocamera anteriore VGA, Smart Shoot, mappe Nokia Here, Nokia Drive, Nokia Transport, Nokia City Lens e molte altre applicazioni sviluppate da Nokia per la propria offerta. Non può mancare in un device pensato per i più giovani, inoltre, l’applicazione Nokia Music «che permette di scoprire e ascoltare facilmente nuova musica, trasmette tracce musicali in streaming gratuito, senza pubblicità né richieste di registrazione o iscrizione, con la possibilità di scaricare playlist da ascoltare in modalità offline».

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nokia continua l’opera di innovazione delle funzionalità integrate nei suoi dispositivi mobili, sfruttando i feature phone come trampolino di lancio per l’integrazione di nuove tecnologie. L’ultima in ordine di tempo è riguarda Nokia Slam, un meccanismo per il trasferimento dei file via Bluetooth che rende ancora pià immediata tale operazione. Grazie a Nokia Slam non è più necessario effettuare l’accoppiamento dei terminali (pairing), ma è sufficiente avvicinarli per dare il via all’invio dei file.

Nokia Slam sfrutta un sistema di rilevamento della prossimità del terminale al quale verranno inviati i dati, determinata in base all’intensità del segnale Bluetooh. Avvicinati i due device prenderà il via il trasferimento dei dati senza necessità di aver effettuato precedentemente il pairing.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nelle ultime settimane vi abbiamo presentato molti concept di smartphone e tablet Nokia ma non sappiamo se prenderanno vita realmente, in attesa di conoscere quando e se Nokia deciderà di commercializzare un suo tablet Windows 8 o Windows RT, continuiamo ad immaginarlo con il Nokia Lumia Tab 820, un concept molto curato, realizzato da Andrea Maestri che ringraziamo per averlo condiviso con la community. Tutti i dettagli dopo l’interruzione.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Secondo voci molto insistenti, e come riportato dal sito clubic.com, il sistema operativo Symbian Belle Feature Pack 2 non avrà nessun sviluppo, se non alcuni miglioramenti a livello di funzioni, solo per la versione installata sul Nokia 808 PureView, ed eventuali problemi che riguarderanno la sicurezza, se mai ci dovessero essere. 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tra i concept più interessanti sviluppati di recente figura il Nokia Lumia 950  che si caratterizza per la scocca unibody realizzata in materiali metallici.

Il Nokia Lumia 950 potrebbe integrare le seguenti specifiche:

Sistema operativo Windows Phone 8

Display PureMotion HD da 4.8 pollici

Processore quad-core Snapdragon S4

2GB di RAM

Doppio altoparlanti Dolby Surround

Fotocamera PureView da 16 megapixel con 3 flash a LED

Fotocamera frontale da 2 megapixel

NFC

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nokia come promesso gia altre volte non abbandona mai i proori utenti infatti sono gia in distribuzione aggiornamenti per uan larga fascia di telefoni che comprende Asha e Symbian, questi update servono per la maggioranza a dare ancora più stabilità ed in acuni casi miglioramenti o aggiunta di servizi e appicazioni nuovi.

Di seguito la lista dei terminali che saranno aggiornati:

Nokia C2-02, Nokia C2-03, Nokia X3-02, Nokia X2-02, Nokia Asha 300,Nokia 603, Nokia 700, Nokia 701,Nokia 808 PureView.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Nokia continua a personalizzare l’esperienza utente dei propri Windows Phone. L’ultimo servizio, attualmente in fase di beta, si chiama Nokia Xpress e consente di comprimere i dati scambiati sulla rete cellulare con un guadagno dell’85%. Questa compressione consente di risparmiare sia sulla batteria, sia sul piano dati, dal momento che vengono scambiate meno informazioni e, quindi, meno Megabyte.

Il servizio Xpress non è un browser nel senso tradizionale del termine, ma consente di navigare in rete leggendo i siti come se fossero riviste. La struttura della pagina Web viene infatti stravolta e “reimpaginata”, per risparmiare su tutti quei componenti che normalmente vengono scaricati e che aggiungono “peso” senza aggiungere informazioni utili. Xpress dà anche la possibilità di salvare i contenuti i locale, per una lettura successiva, o salvarli su SkyDrive (ad esempio un video), così da renderli disponibili per essere scaricati da PC o sotto copertura Wi-Fi.