I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Android

Android (83)

Mercoledì, 29 Agosto 2012 09:19

Le caratteristiche del Samsung Galaxy Note 2

Scritto da

Ecco le caratteristiche del nuovo Samsung Galaxy Note 2 il telefono-tablet di Samsung che sta per arrivare sul mercato. 

Il Samsung Galaxy Note 2 arriverà sul mercato già con la pre-installazione di Jelly Bean, ultima versione del sistema operativo mobile Android. Il processore sarà un Exynos 4412 quad-core con frequenza di clock massima da 1.4 GHz, supporto alla connettività 4G (che presumibilmente sarà disponibile solo negli Stati Uniti), fotocamera posteriore da 8 megapixel e uno storage interno da 16 o 32 GB a seconda del modello acquistato.

Il display Super AMOLED avrà risoluzione di 1.280 x 720 pixel e una cornice di 5.5 pollici, leggermente più grande rispetto all’attuale Note.

Mercoledì, 22 Agosto 2012 09:14

Android 4.1 Jelly Bean arriva sui Samsung Galaxy S3

Scritto da

Buone notizie per i possessori del Samsung Galaxy S3 che potrebbero essere tra i primi a ricevere l’aggiornamento ufficiale ad Android 4.1 Jelly Bean. L’update potrebbe essere distribuito subito dopo l’Unpacked Event che il produttore coreano terrà il 29 agosto all’IFA di Berlino. 

Il rilascio dell’update a Jelly Bean per l’attuale top di gamma degli Android phone di Samsung potrebbe essere quindi rilasciato dopo la presentazione del Samsung Galaxy Note 2, protagonista dell’importante manifestazione berlinese. La nuova release software si troverebbe già nelle ultime fasi di test e dovrebbe iniziare a raggiungere già entro la prossima settimana i terminali commercializzati nei principali mercati europei.

Le informazioni appena riportate, ovviamente, non sono ancora ufficiali, ma provengono da fonti abbastanza attendibili quindi potrebbe passare anche qualche giorno in più prima di ricevere l'aggiornamento.

 
Mercoledì, 01 Agosto 2012 15:35

3 App per ascoltare la musica e podcast con Android

Scritto da

TuneIn Radio

Partiamo subito con il pezzo da 90. TuneIn Radio è una delle applicazioni più amate e scaricate del Play Store, tant’è che, sondando un po’ il terreno per scoprire con cosa gli utenti ascoltano la radio, non ci siamo mai imbattuti in un software che non sia quello sopracitato.  A quest’app non manca praticamente niente: permette di cercare varie radio, segnala quelle più vicine, consente l’aggiunta nei preferiti tanto del brano quanto della stazione, integra anche l’ascolto di podcast e consiglia le radio che si addicono al gusto dell’utente. Insomma, praticamente impeccabile. Se poi volete registrare quello che ascoltate non vi resta che acquistare la versione Pro a soli 0,70€.

L’aggiornamento ufficiale ad Android 4.0.3 ICS per Samsung Galaxy Note è molto atteso. Rimandato da diverse settimane è ora finalmente disponibile ufficialmente ! Solo pochi giorni fa Samsung Italia tramite i propri social network aveva commentato il mancato aggiornamento con queste parole:

Abbiamo letto tutti i vostri tweet su ICS per Galaxy Note, e vogliamo rassicurarvi: siamo al lavoro e la certificazione è a buon punto.

Molti avevano interpretato negativamente questa affermazione pensando ad un ennesimo ritardo da parte del produttore coreano nel rilasciare l’attesissimo ed importante aggiornamento. Invece questa mattina abbiamo trovato, con nostra sorpresa, un numero elevatissimo di vostre segnalazioni (ringraziamo tutti per averle inviate) relative all’aggiornamento disponibile per il dispositivo no brand Italia.

 
Lunedì, 16 Luglio 2012 14:15

Antroid trasferire tutti i file dal telefono al pc/mac

Scritto da

Molti utenti che utilizzano Android hanno un computer Windows con il quale trasferire i file è immediato. Se non si ha la MicroSD basta di fatto connettere il telefono come archivio di massa e il PC vedrà lo smartphone o Tablet come una memoria esterna nella quale spostare i file che vogliamo. 

Con ICS questo procedimento è leggermente cambiato a causa della diversa gestione delle partizioni e non tutti i Tablet e smartphone vengono visti come memoria di massa classica. Su Windows in realtà non è cambiato praticamente nulla in quanto l’accesso alla memoria è praticamente identico a prima, su MAC invece non è più possibile accedere alla memoria interna come fosse un archivio di massa. Di fatto, prendendo l’esempio del Galaxy Nexus con ICS o Jelly Bean, se colleghiamo il telefono ad un Mac, non accadrà assolutamente nulla e il computer non “leggerà” la memoria del dispositivo. Come fare ad aggirare questo “limite”?

Pagina 8 di 17