I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Android

Android (83)

Giovedì, 14 Marzo 2013 09:55

Android: importante cambio ai vertici del progetto

Scritto da

Andy Rubin, il fondatore di Android Inc. e vice presidente della divisione mobile di Google, ruolo con il quale ha guidato lo sviluppo di Android fino ad oggi, lascia l'incarico per assumere un nuovo ruolo all'interno di Google. La notizia è stata data dallo stesso Larry Page con un messaggio ufficiale sul blog di Google. La vera notizia però è un'altra. Android passerà infatti ora sotto la guida di Sundar Pichai che è già a capo del progetto Chrome e delle varie applicazioni realizzate da Google. Il messaggio è chiaro: Android e Chrome vanno verso una qualche forma di unificazione.

Nella notte l’update è stato pubblicato su AOSP (Android Open Source Project), dunque è possibile dare uno sguardo al firmware più da vicino per capire quali sono i miglioramenti offerti all’utenza.

Va subito specificato che non si tratta di una major release, dunque non bisogna attendersi cambiamenti significativi all’interfaccia o importanti funzionali inedite. A questo penserà il passaggio ad Android 5.0 Key Lime Pie, che il team di Mountain View potrebbe annunciare a metà maggio nel corso dell’evento Google I/O. Il pacchetto 4.2.2 (47,6 MB, rilasciato in modalità OTA) apporta la correzione del bug che causa la mancata trasmissione del segnale audio attraverso il modulo Bluetooth, oltre a una serie di altri piccoli accorgimenti elencati di seguito.

Martedì, 15 Gennaio 2013 11:47

Deep Sleep: aumanta di molto la durata della batteria

Scritto da

Dicembre 2012 è stato il mese di debutto di Deep Spleep Battery Server sul Google Play Store, e 45 giorni dopo l’applicazione ha già raggiunto un interessante livello di popolarità con più di 400 feedback a 5 stelle da parte di utenti entusiasti.

Deep Spleep (Sonno Profondo) è una delle tante app che promette di farci arrivare alla fine della giornata con la batteria dello smartphone ancora in vita, tuttavia pare che i ragazzi di “Root Uninstaller” siano riusciti a renderla più efficiente delle concorrenti.

La logica di funzionamento è intrinseca nel nome stesso, durante lo stato di “deep spleep” tutti i servizi del telefono (ad eccezione di quelli radio), vengono fermati: Wifi, 3G, applicazioni in background e quindi Facebook e servizi Google.

Tantissime novità alla conferenza stampa NVIDIA di questa sera a Las Vegas, la conferenza che di fatto apre l'edizione 2013 del Consumer Electronic Show. L’attesa era tutta per il nuovo Tegra 4, ma NVIDIA ha stupito tutti con un nuovo prodotto, Project Shield, una console portatile basata appunto su Tegra 4 ma dotata di feature abbastanza uniche. Project Shield non ha ancora una data di uscita e un prezzo (si parla di giugno negli States) ma ha alla base un’idea decisamente interessante.

Le dimensioni sono quelle di un controller per Xbox 360, ma all’interno oltre a Tegra 4 ha un pacco batterie che permette di raggiungere le 25 ore di riproduzione video e fino a 10 ore di gioco continue.

Mercoledì, 02 Gennaio 2013 16:31

S21H piccolissimo ma il più potente mini pc

Scritto da

Li chiamano “stick PC” e sono dei mini computer low cost basati su linux o Android e dalle fattezze di una comunissima chiavetta HDMI, da collegare a monitor o TV. Tra questi, il nuovissimo S21H è particolarmente interessante poiché, sotto il profilo hardware, è apparentemente la soluzione più potente sul mercato. Se infatti è vero che prodotti come questo esistono da circa un anno, la dotazione di 2 GB di RAM DDR3, unita a un dual core Cortex A9 è una novità interessante (la media dei concorrenti è basata su Cortex A8 e 512 MB di RAM), anche perché il prodotto (OEM) viene venduto online a circa 70 dollari. 

Pagina 5 di 17