I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Con l'uscita del nuovo sistema operativo di casa Apple,in molti si sono chiesti il perchè del rilascio gratuito da parte della casa di Cupertino;in molti però sono rimasti sorpresi da tale sistema operativo giunto ormai a livelli davvero sconvolgenti.

Dopo però una partenza davvero strabiliante, le ultime analisi di mercato sottolineano un calo di adozione del nuovo sistema.Le ricerche sono state svolte e condotte da "Net Applications", società specializzata in analisi di dati web. I dati infatti evidenziano un calo di installazione di Mavericks nel mese di dicembre.

Molti utenti infatti sono rimasti fedeli al vecchi sistema operativo, stiamo parlando del buon vecchio "Snow Leopard", a detti di molti il più leggero, semplice e funzionante sistema che Apple abbia mai rilasciato.Questi utenti rappresentano in effetti quasi il 20% degli utentiOSX.Le cause per cui questi utenti non hanno voluto installare il nuovo gioiellino sono sostanzialmente:

la possibilità di utilizzare hardware un po datato e quindi di far girare Snow Leopard su molte più macchine.

la possibilità di utilizzare le applicazioni "Power PC" che per tantissimi utenti restano indispensabili.

In fine rispondiamo alla domanda iniziale,ovvero come mai Apple ha rilasciato Mavericks in forma gratuita?

Ebbene la riposta è proprio l'intenzione di Apple di voler eliminare la frammentazione di tutte le varie versioni di OSX, conseguenza che porterà Mavericks su quasi la totalità di macchine Apple.

You have no rights to post comments