I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Da poco è stata rilasciata la nuovissima distribuzione  linux Ubuntu 11.04 Natty Narwhal.

Tale distro presenta delle migliorie notevoli rispetto alle precedenti distribuzioni ed è stata pensata sia per possessori di Pc fissi,sia per la maggior parte degli utenti che hanno a disposizione dei Notebook.Fatto sorprendente è che Ubuntu 11.04 Natty Narwhal si presta molto bene anche all’installazione su Netbook,dove ovviamente le risorse hardware sono molto limitate.A tale proposito ci viene in aiuto un software free il cui compito è quello di creare attraverso pochissimi passi elementari una chiavetta usb boottable(praticamente sostituisce il cd-dvd).Questa soluzione è molto utile per tutti gli utenti aventi pc o portatili privi di lettore cd-dvd;infatti grazie all’ausilio di LinuxLive USB Creator potrete provare la distro che piu’ vi affascina senza dover avere per forza un lettore cd-dvd.Ovviamente impostando il pc in modo tale da poter leggere prima da usb e poi da harddisk,la nostra distro linux si avviera’ in modalita’ live,permettendo l’utilizzo della stessa senza dover installare niente sul proprio pc

Il programma che andremo a trattare è LinuxLive USB Creator reperibile dal sito ufficiale:http://www.linuxliveusb.com/

Una volta installato il programma in pochissimi click,si aprira’ un’interfaccia semplice ed intuitiva.Andiamo ad analizzare i passi fondamentali:

Passo1:Si scegli grande ad una lista la chiavetta usb da usare come bott di linux;a questo punto il semaforo alla destra risulta verde.

Passo2:Si sceglie la sorgente da cui vogliamo prendere la nostra distro linux per poi creare il boot da usb.

Passo3:Ci indica la modalita’ Live della nostra distro Linux.

Passo4:Ci indica le opzioni che possiamo abilitare;è buona norma nascondere i files creati nella chiavetta,si deve formattare la chiavetta prima di eseguire l’operazione(questo comportera’ la perdita di tutti i dati presenti sulla chiavetta), non obbligatorio invece l’uso dell’ultima opzione.

Passo5:Creazione,cliccando sull’icona a forma di fulmine parte l’operazione di boot da chiavetta usb.Tale operazione richiede dei minuti e varia da pc a pc.Tipicamente il tutto si risolve in una decina di minuti.

Una volta completa l’operazione ricordo di riavviare il pc con la penna usb inserita,da bios abilitare il boot da USB e al riavvio del pc partira la chiavetta con la nostra distro linux pronta per essere scoperta!!!

buon divertimento a tutti…..

You have no rights to post comments