I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una scheda madre low-cost perfettamente compatibile con GNU/Linux e l’innovativa
distribuzione gOS . L’ideale per assemblare un PC spendendo poco

Cercate un PC a basso consumo, performante, attento all’ambiente e che costi
poco? Finalmente potrete assemblarlo voi stessi! Il “pacchetto” completo si
chiama gOS Developer Kit ed è composto dalla scheda madre VIA PC2500E, basata
sulla nuovissima piattaforma VIA pc-1 Mainboard, e dalla distribuzione gOS (
http://thinkgos.com) fornita in bundle. La PC2500E è una mainboard di tipo
Micro-ATX di circa 20 cm per lato, caratteristica che permette l’uso di
componenti più compatti che consentono di contenere gli ingombri e risparmiare
spazio prezioso. Il processore che la equipaggia è il VIA C7-D a 1,5 MHz,
performante e con un consumo energetico tra i più bassi della categoria.
Ovviamente, trattandosi di un prodotto altamente integrato, la PC2005E è
completa di scheda video e audio, contenute nel chipset VIA UniChrome Pro IGP.
Entrambe le “periferiche” vengono correttamente riconosciute e configurate
automaticamente. Per quanto riguarda la sezione video in particolare, le
prestazioni sono ottime: grafica 2D e 3D, memoria fino a 128 Mbyte condivisa e
codifica MPEG-2. Inoltre, è possibile ottimizzarne ulteriormente il
funzionamento utilizzando i driver Open Source openChrome (www.openchrome.org).
Per quanto riguarda la scheda di rete, anche questa integrata, si tratta di
un’unità 10/100Mbps Fast Ethernet VIA VT6103 PH. Per il resto la scheda madre è
equipaggiata con tutto l’occorrente per assemblare un PC completo e dotata di
connettori SATA (Serial ATA ) per supportare hard disk e lettori di ultima
generazione.

Nome: VIA PC2500E • Tipo: Micro-ATX (225 x 190 mm) • Processore: VIA C7-D 1.5
GHz • Chipset: VIA CN700 Digital Media IGP + VT8237R Plus • Memoria: 2 x DDR2
DIMM 533 MHz fino a 2GB • VGA: VIA UniChrome Pro IGP (fino a 128 MB condivisa)
con codifica MPEG-2 • Audio: Realtek ALC655 • Rete: 10/100Mbps Fast Ethernet VIA
VT6103 PH • Slot di espansione: 2 PCI • IDE/SATA: 2 UltraDMA/IDE 133, 2 SATA •
Produttore: VIA Technologies

Gos gestisce il tutto

La mainboard è perfettamente compatibile con la
distro gOS ( www.thingkgos.org) fornita in bundle con il gOS Developer Kit, il
cui nome è, appunto, . Si tratta di una distribuzione derivata da Ubuntu 7.10
Gutsy Gibbon ( www.ubuntu.com), quindi il meglio della tecnologia Open Source.
gOS è dotata, però, di alcune caratteristiche che la distinguono da tutte le
altre. Per prima cosa ha una grafica molto curata, merito dell’adozione del
futuristico window manager Enlightenment E17 ( www.enlightenment .org), con una
dominante di verde che fa molto PC ecologico. L’altra peculiarità di questo
sistema è la perfetta integrazione con le applicazioni Google. È chiaro, quindi,
che si tratta di una distribuzione orientata a Internet, vocazione evidente se
si pensa che i programmi avviabili di default dalla barra delle applicazioni in
stile MacOS X servono tutti per poter accedere rapidamente ai servizi offerti da
Google. Per il resto si tratta di una “normale” Ubuntu. Nel nostro caso, dopo
aver assemblato il PC utilizzando normali componenti disponibili in commercio e
installato gOS, abbiamo potuto subito constatare la perfetta compatibilità tra
GNU/Linux e la mainboard VIA, sotto tutti i punti di vista, fatto che ci ha
permesso di usare il PC sempre con ottime prestazioni anche durante la visione
di video e la creazione di grafica 3D. Concludendo, quello tra VIA e GNU/Linux è
proprio un matrimonio perfetto. Se a questo aggiungiamo il costo estremamente
competitivo, viene da se che si tratta di un’ottima scelta per gli utenti del
Pinguino.

You have no rights to post comments