I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Microsoft, secondo alcuni top manager, era stata chiarissima con i suoi utenti: dopo Zune, mai più un prodotto hardware firmato Microsoft (al di là delle periferiche). Il modello di business di Microsoft, quello che storicamente ha segnato il successo dell’azienda, è legato ai cosiddetti “partner”, le aziende che hanno creato le macchine attorno ai sistemi operativi DOS prima e Windows poi.

Zune - va detto - è stato effettivamente un buco nell’acqua tremendo, attutito in Europa solo dal mancato lancio. XBox, però, è stato, ed è tutt’ora, un gran successo: evidentemente il business delle console è diverso da quello del PC. Nel mondo delle console, l’esperienza di utilizzo deve essere facile e senza imprevisti, come solo una combinazione hardware e software proprietario può ottenere.

Con una mossa a sorpresa, ora da Redmond arriva l’annuncio dei tablet Surface, prodotti marchiati Microsoft, espressamente indirizzati a replicare il modello Apple. E, in effetti, molti segnali fanno ritenere che il business del tablet sia diverso da quello del PC. Potrebbe essere - e usiamo il condizionale - che per avere successo nel settore dei tablet, imponendo anche un ecosistema di App, sia necessario blindare l’esperienza di utilizzo e controllare completamente anche l’hardware. Se questo fosse il paradigma vincente, i tablet Android, con il sistema operativo open source e l’hardware di mille aziende diverse, sono quanto di meno adatto ci sia; i risultati di vendita, capaci solo di fare il solletico ad Apple, confermerebbero la debolezza del modello impostato da Google.

Ora resta da capire se questo annuncio è vero o è una mossa per far accellerare tutti i partner Microsoft a produre e sviluppare tablet con il nuovo windows 8, qualcuno ha gai danto risposta positiva ma in tutto cio Nokia, maggiore partner Microsoft, in questo momento che fine ha fatto? forse un nuovo tablet Nokia protrebbe segnare una vera e propria ripresa dell'azienda, chi staremo a vedere. 

Pubblicato in Windows