I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Assassin's Creed IV: Black Flag è nato sotto aspettative ancora maggiori, dovendo sia rinvigorire la già longeva serie che superare in modo convincente l'uscita a cavallo di due generazioni di console, senza naturalmente dimenticare la versione PC di cui parleremo a breve.

Ubisoft ha scelto un'epoca che sembra non conoscere cali di popolarità come quella dei pirati, un tentativo che può essere interpretato abbastanza facilmente come la volontà di ridare alla saga un protagonista carismatico.Questo nuovo capitolo sembra talmente dedito a farsi apprezzare da mettere in secondo piano trama portante e nucleo narrativo della serie, tanto da sembrare più un gioco di pirati con degli assassini a contorno che un Assassin's Creed tra i pirati.Sarà per la svolta narrativa della serie, o perché è fisiologico che dopo tutti questi capitoli senza svolte decisive l'interesse sia calato, ma Assassin's Creed IV: Black Flag funziona benissimo in questo modo, proponendo come portata principale una bella avventura di pirati, che siano assassini, templari o semplici filibustieri.per quando mi riguarda non e niente di nuovo solite cose gia viste ,tutto sommato è giocabile.

 

 

You have no rights to post comments