I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Psp

Psp (64)

La storica console di casa SONY. Troverete guide e recensione su vari giochi.

Martedì, 27 Settembre 2011 15:02

Coldbird lascia le scene

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


A poco più di 24 ore di distanza dall’annuncio di Coldbird di aver bisogno di un periodo di pausa, rassicurando che il lavoro sul CF PRO verrà comunque continuato dai suoi colleghi sotto la sua supervisione, ecco che dallo stesso arriva lo sfogo finale che decreta l’abbandono della scena underground.

Proprio così, Coldbird, una delle menti da sempre dietro la realizzazione del CF PRO, ha deciso di mettersi da parte. Ma cosa è successo? Il 23 Settembre il coder Coldbird pubblica sul suo blog in messaggio nel quale annuncia che, per impegni vari della sua vita privata, si trova a non poter dedicare il dovuto tempo al progetto CF PRO. Ciò però non significa che il custom firmware sia morto, in quanto è lo stesso Coldbird a rassicurare gli utenti affermando che il resto della squadra del CF PRO resterà comunque a lavoro, mentre egli si limiterà solo ad un ruolo di supervisore.
Purtroppo però gli individui che popolano la rete, e spesso l’utenza console, non sono sempre gentili. Ecco infatti che nei vari commenti apparsi nella pagina del blog si palesano malcontenti e insulti sul CF, alcuni anche pesanti.
Quindi, disgustato dall’accaduto, Coldbird torna a scrivere sul suo blog a distanza di poco più di un giorno, e il nuovo messaggio non è certo incoraggiante. Il coder infatti annuncia il suo ritiro dalle scene, e tra le righe si legge frustrazione per il trattamento ingiustamente ricevuto. Ancora una volta Coldbird ricorda però che il progetto non è morto con lui, dato che c’è un team forte alle spalle e tutto il suo lavoro è stato messo in mano a Codestation (altro nome noto della scena).
Naturalmente noi ci asteniamo dal commentare la decisione di Coldbird, che può non essere condivisa, ma deve essere in ogni caso rispettata. Ma se da un lato può far storcere il naso la decisione di ritirarsi a seguito di commenti inutilmente negativi, dall’altro c’è da dire che gli stessi sono come raffiche di vento gelido sul fuoco della passione.

Fonte: coldbird.uk.to (Messaggi del 23 e del 24 Settembre 2011)

 

Sabato, 24 Settembre 2011 14:15

ToS contro le Class-Action? Si ma con delle eccezioni

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)


 Chi possiede un account PSN americano avrà sicuramente ricevuto un’email che lo informava sul cambiamento dei TOS (acronimo Terms Of Service), con l’invito a leggere maggiori dettagli in merito. In particolare viene introdotta da Sony una clausola riguardante le class-action, ma a quanto sembra si può aggirare l’ostacolo.

La scorsa settimana Sony ha aggiornato i ToS rifacendosi ad una recente sentenza della Corte Suprema degli Stati Uniti che ha permesso alla AT&T Mobile, di inserire una clausola di contratto per vietare ai propri dipendenti di formare una class-action contro l’azienda. Sony ha preso quindi la palla al balzo inserendo nei nuovi ToS americani una propria clausola tramite la quale ogni controversia legale sarà condotta unicamente su base individuale, non riconoscendo di fatto le class-action. La sentenza della Corte Suprema ha quindi creato un precedente molto comodo per Sony, dato che in termini monetari, per l’azienda costerebbe molto meno risarcire i singoli individui rispetto ad intere “folle inferocite”. Senza contare che difficilmente i singoli hanno le forze economiche per affrontare il colosso.
Accettando i ToS quindi si accetta la condizione che una nostra ipotetica “lamentela” verrà trattata singolarmente, senza poter quindi fare fronte comune con altri.
Esiste però un escamotage introdotto negli stessi ToS. Sony ha infatti inserito un’opzione di opt-out (in gergo “dissociarsi da qualcosa”) della quale si potrà usufruire inviando una lettera “cartacea” a Sony.
Al momento i nuovi ToS valgono solo su territorio americano, c’è quindi da vedere come si evolverà la faccenda nel vecchio continente.
A seguire lo stralcio dei nuovi ToS con in neretto le parte dedicata all'opt-out

[Info Aggiuntive: Stralcio sezione 15 dei nuovi ToS]

15. BINDING INDIVIDUAL ARBITRATION
Purpose. The term “Dispute” means any dispute, claim, or controversy between you and any Sony Entity regarding any Sony Online Services or the use of any devices sold by a Sony Entity to access Sony Online Services, whether based in contract, statute, regulation, ordinance, tort (including, but not limited to, fraud, misrepresentation, fraudulent inducement, or negligence), or any other legal or equitable theory, and includes the validity, enforceability or scope of this Section 15 (with the exception of the enforceability of the Class Action Waiver clause below). “Dispute” is to be given the broadest possible meaning that will be enforced. If you have a Dispute with any Sony Entity or any of a Sony Entity’s officers, directors, employees and agents that cannot be resolved through negotiation within the time frame described in the “Notice of Dispute” clause below. Other than those matters listed in the Exclusions from Arbitration clause, you and the Sony Entity that you have a Dispute with agree to seek resolution of the Dispute only through arbitration of that Dispute in accordance with the terms of this Section 15, and not litigate any Dispute in court. Arbitration means that the Dispute will be resolved by a neutral arbitrator instead of in a court by a judge or jury.

Exclusions from Arbitration. YOU AND THE SONY ENTITIES AGREE THAT ANY CLAIM FILED BY YOU OR BY A SONY ENTITY IN SMALL CLAIMS COURT ARE NOT SUBJECT TO THE ARBITRATION TERMS CONTAINED IN THIS SECTION 15.

RIGHT TO OPT OUT OF BINDING ARBITRATION AND CLASS ACTION WAIVER WITHIN 30 DAYS. IF YOU DO NOT WISH TO BE BOUND BY THE BINDING ARBITRATION AND CLASS ACTION WAIVER IN THIS SECTION 15, YOU MUST NOTIFY SNEI IN WRITING WITHIN 30 DAYS OF THE DATE THAT YOU ACCEPT THIS AGREEMENT. YOUR WRITTEN NOTIFICATION MUST BE MAILED TO 6080 CENTER DRIVE, 10TH FLOOR, LOS ANGELES, CA 90045, ATTN: LEGAL DEPARTMENT/ARBITRATION AND MUST INCLUDE: (1) YOUR NAME, (2) YOUR ADDRESS, (3) YOUR PSN ACCOUNT NUMBER, IF YOU HAVE ONE, AND (4) A CLEAR STATEMENT THAT YOU DO NOT WISH TO RESOLVE DISPUTES WITH ANY SONY ENTITY THROUGH ARBITRATION.

Notice of Dispute. IF YOU HAVE A DISPUTE WITH ANY SONY ENTITY, YOU MUST SEND WRITTEN NOTICE TO 6080 CENTER DRIVE, 10TH FLOOR, LOS ANGELES, CA 90045, ATTN: LEGAL DEPARTMENT/ARBITRATION, ATTN: SONY LEGAL DEPARTMENT: DISPUTE RESOLUTION” TO GIVE SNEI OR THE SONY ENTITY YOU HAVE A DISPUTE WITH THE OPPORTUNITY TO RESOLVE THE DISPUTE
18

INFORMALLY THROUGH NEGOTIATION. You agree to negotiate resolution of the Dispute in good faith for no less than 60 days after you provide notice of the Dispute. If the Sony Entity you have a Dispute with does not resolve your Dispute within 60 days from receipt of notice of the Dispute, you or the Sony Entity you have a Dispute with may pursue your claim in arbitration pursuant to the terms in this Section 15.

Class Action Waiver. ANY DISPUTE RESOLUTION PROCEEDINGS, WHETHER IN ARBITRATION OR COURT, WILL BE CONDUCTED ONLY ON AN INDIVIDUAL BASIS AND NOT IN A CLASS OR REPRESENTATIVE ACTION OR AS A NAMED OR UNNAMED MEMBER IN A CLASS, CONSOLIDATED, REPRESENTATIVE OR PRIVATE ATTORNEY GENERAL LEGALACTION, UNLESS BOTH YOU AND THE SONY ENTITY WITH WHICH YOU HAVE A DISPUTE SPECIFICALLY AGREE TO DO SO IN WRITING FOLLOWING INITIATION OF THE ARBITRATION. THIS PROVISION DOES NOT PRECLUDE YOUR PARTICIPATION AS A MEMBER IN A CLASS ACTION FILED ON OR BEFORE AUGUST 20, 2011.

Fonte: Gamasutra

 

Sabato, 24 Settembre 2011 12:11

Grand Knights History in arrivo in Europa

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Arriva finalmente in Europa, o per meglio dire nel Regno Unito, uno dei titoli più gettonati in Giappone. Parliamo di Grand Knights History, RPG sviluppato da Vanillaware già nota per titoli come Odin Sphere per PlayStation 2 realizzato in collaborazione con Atlus.

Dopo il successo nipponico Grand Knights History giunge in Europa grazie a Rising Star Games, che già ha lavorato in passato con le produzioni di Vanillaware. Anche questa nuovo titolo si presenta con il classico stile RPG con grafica bidimensionale caratterizzata da fasi esplorative a scorrimento orizzontale e combattimento a turni. L’ambientazione e il canovaccio narrativo di Grand Knights History ci immergono in un mondo medievale, dove potremo combattere per una fazione a nostra scelta tra Union, Avalon e Logres. Ma non saremo soli nell’avventura, potremo infatti creare la nostra squadra personale ed addestrarla prima di affrontare le missioni offline o prendere parte alle sessioni di guerra online.
Nonostante il titolo abbia solo un mese di vita in Giappone, fa sicuramente piacere apprendere che l’importazione europea è stata considerata in così breve tempo.

Sabato, 24 Settembre 2011 11:31

PSV sbarcherà il 28 Febbraio in America? Forse no!

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

  
Recentemente molti siti di settore sono andati in subbuglio per un annuncio che pare sia comparso sul blog ufficiale PlayStation americano, prontamente rimosso. L’articolo in questione annunciava il rilascio della tanto attesa PSVita in America per il 28 Febbraio 2012. Ma sarà vero?

In pochi istanti l’articolo in questione sembra essere scomparso dalla rete, non prima però che qualcuno abbia avuto il tempo di copiare il testo:

Dear Playstation Nation,
It is my pleasure to announce that PS Vita will be launching in North America on February 28, 2012. As it was announced during E3, PS Vita will in two different models: Wifi Only for $249.99 and Wifi+3G for $299.99. This portable powerhouse will take you beyond your imaginations and put you in the ultimate hand held experience.
With titles like Resistance, Uncharted Golden Abyss, Little Deviants, WipeOut, and LittleBigPlanet, we are sure we will deliver on our promise of providing you with the gaming experience you deserve.

http://blog.us.playstation.com/2011/09/21/ps-vita-launch-window (fonte rimossa)

La cancellazione dell’aricolo è stata accompagnata dalla consueta smentita da parte si Sony ad opera di Sid Shuman su NeoGafcon le seguenti parole:

Hi guys, this is Sid from the PlayStation.Blog. This story is bogus, a complete fabrication. If we had accidentally published something on the Blog, you'd see it in the RSS feed.

When there's a final North American release date, you can be sure we'll share it on the Blog with the quickness.

Thanks guys.

Fonte: geek.com

Venerdì, 23 Settembre 2011 14:21

Custom Firmware 6.39 ME-9.5 (FAT & Slim)

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nuova release dal developer Neur0n che torna ad occuparsi del suo ormai noto CF 6.39 ME portandolo alla versione 9.5. La versione base del CF sviluppato per PSP Fat e Slim non TA-088v3, come di consueto è accompagnata da LCFW che ne permette l'utilizzo su PSP non hackabili comprese le Go.
ontinuano imperterriti gli aggiornamni per il CF 6.39 ME da parte dell’ormai apprezzato e osannato dalla scena underground coder Neur0n. Ancora una volta si tratta di un aggiornamento “minore” atto a porre rimedio ad alcune imperfezioni di bassa gravità. Il CF 6.39 ME-9.5 serve infatti ad correggere un bug riguardante la funzione “USB Connect” nella Recovery Menu presentatosi solo sui modelli 05g (quindi riguarda solo la versione LCFW citata più avanti) e aggiorna il Menu VSH per tutti i modelli.
Ricordiamo che questo CF nella versione installabile è esclusivamente per PSP FAT e SLIM fatta eccezione per le famigerate TA-088v3 (DATE CODE 8C o superiore). Quindi di base ne sono esclusi tutti gli altri modelli di PSP.
Grazie ad un utile installer rilasciato dallo stesso developer, sarà possibile utilizzare tale CF su tutti i modelli di PSP incluse le GO! (al secolo modelli 05g). Il tool in oggetto prende il nome di LCFW

[Info Aggiuntive: Changelog, test compatibilità e installazione]

.: Changelog :.
ME9.5
- Fixed USB Connect in Recovery menu.(05g only).
- Update VshMenu.

.: Test :.
Test di installazione effettuati
Da 5.00m33 -> OK
Da 5.50GEN-D3 -> OK (editare il version.txt)
Da 5.50Prometheus -> OK (editare il version.txt)
Da 6.20TN-D -> OK
Da 6.37ME -> Errore
Da 6.38ME -> OK
Da 6.20PRO-B4 -> Errore
Da 6.35PRO-B4 -> Errore
Da 6.20PRO-B5 -> OK
Da 6.35PRO-B5 -> OK
Da 6.39PRO-B6 -> OK

.: Installazione :.

  • E' necessaria la presenza sulle vostre PSP di un CFW o di un HEN (in base ai test di compatibilità)
  • Copiare la cartella UPDATE in PSP/GAME
  • Copiare il FW 6.39, rinominato in 639.PBP, nella cartella UPDATE
  • Avviare l'applicazione dalla XMB

.: Features :.
- Alla pressione del tasto :Rbtn durante l'accensione della console, si entrerà nel Recovery Menu
- Alla pressione del tasto :home durante l'accensione della console, la PSP si avvierà con il firmware ufficiale

NB: Ricordiamo che il 6.39ME è installabile esclusivamente su PSP 1000 e 2000 escluse le TA-088v3
Venerdì, 23 Settembre 2011 12:01

Davee rilascia il Downgrader per 09g

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Come promesso il developer Davee porta a compimento il suo lavoro sul downgrader
che permetterà di installare il FW 6.20 anche sulle PSP 09g che di base
montavano un FW superiore. Il downgrader 6.0 prende il nome di Chronoswitch e si
annuncia come una vera rivoluzione.

Nonostante le premesse fossero scoraggianti data la limitazione imposta ai
modelli di PSP 09g che non permettevano ai tool di downgrade di installare un FW
precedente a quello di fabbrica della console, il developer Davee, signore e
padrone del downgrader afferma ancora una volta la sua bravura rilasciando
quanto promesso: Chronoswitch.
Chronoswitch, noto anche con il nome di
Downgrader 5.0 permette di bypassare questa limitazione così da poter installare
il FW 6.20 su qualsiasi PSP.
Come anticipato nella precedente news, il FW
6.20 risulta molto apprezzato per la possibilità di poter installare la
Permanent Patch, grazie alla quale non sarà più necessario avviare il launcher
dei CF “temporanei” successivamente ad ogni hard-reset (o crash) della
console.
Ricordiamo infine che questa “speciale” versione del downgrader di
Davee funziona su FW 6.60, 6.39 e 6.38.

Fonte: wololo

Pagina 10 di 11