I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Mercoledì, 21 Febbraio 2018 16:44

Installazione macOS Sierra su PC intel

Scritto da
Letto 2064 volte Ultima modifica il Venerdì, 23 Febbraio 2018 12:14
Vota questo articolo
(0 Voti)

Installazione macOS Sierra su PC intel

Oggi il Team di EASYHARDWARE vi presenta una nuova guida su come installre il sistema operativo di casa Apple, stiamo parlando di macOS Sierra 10.12, su di un normalissimo PC intel. Ovviamente i passi da seguire sono diversi e richiedono un po di tempo, quindi armatevi di buona pazienza e seguite i passi in maniera minuziosa.
Passiamo alla descrizione del materiale necessario, ovviamente diamo per scontato che per poter eseguire tutti i passi necessari, siete già in possesso di un Mac funzionante o di un Hackintosh, inquanto queste guide funzionano solo ed esclusivamente su sistemi operativi Apple!

Hardware usato come test dal TEAM:
HARDWARE Scheda madre: Asus P8H61-mle. COMPRA SU AMAZON
CPU: Intel i5 2400 @3,20 Ghz. COMPRA SU AMAZON
RAM: 8 Gb DDR3.
Video: nVidia GeForce GT430 2Gb di memoria. COMPRA SU AMAZON
Dvd: LG Dual Layer 16x.  COMPRA SU AMAZON
Tastiera e mouse: Logitech K 260 (senza fili). COMPRA SU AMAZON
Monitor: LG E2260 LED 21,5 pollici risoluzione 1920x1080p connesso DVI-DVI COMPRA SU AMAZON
Audio: integrato HDA Realtek® ALC 887 8-Channel High Definition Audio CODEC.
Ethernet: integrato Realteck.
Wireless dedicato: Atheros AR9227 N. COMPRA SU AMAZON

       

   

      GUIDA:

  1. PASSO - DOWNLOAD macOs Sierra versione 10.12 da Apple Store
    Apriamo Apple Store.
    Eseguiamo il Login con il nostro ID Apple.
    Scarichiamo macOS Sierra.
    N.B. una volta scaricata la release la troviamo nel percorso /Applicazioni.

  2. PASSO - Impostazioni BIOS
    Accedere al bios della vostra scheda madre.
    Caricare le opzioni di DEFAULT.
    Se il tuo PC lo supporta disabilitare VT-d.
    Disabilitare CFG-Lock.
    Disabilitare Secure Boot Mode.
    Selezionare OS Type to Other OS.
    Disabilitare IO SerialPort.
    Impostare XHCI Handoff to Enabled.
    Abilitare l'HDD in modalità AHCI.
    Ovviamente queste voci vanno disabilitare solo se la vostra scheda madre lo supporta.

  3. PASSO - Creazione ed Avvio da dispositivo USB tramite UniBeast
    Scarichiamo la versione di UniBeast appropriata per il nostro macOS Sierra (ricordiamo che una volta scaricato UniBeast bisognerà impostare la lingua del sistema in English, solo così si potrà procedere con i passi successivi).
    Inseriamo una penna USB di almeno 8 GB.
    Apriamo /Application/Utilities/Disk Utility.
    Sulla colonna di sinistra comparirà la nostra penna USB.
    Clicchiamo sul pulsante Inizializza(Erase).
    Alla voce Name impostare il nome desiderato.
    Alla voce Format scegliere OSX Extended (Jurnaled).
    Alla voce Scheme scegliere GUID Partition Map.
    Clicchiamo su Erase per continuare.
    Ora aprimao Unibeast e poi Continue, Continue, Continue, Agree.
    Come destinazione selezioniamo l'icona della penna USB.
    Come sistema operativo scegliamo macOS Sierra e come boot UEFI scegliamo a seconda della nostra Motherboard la versione più adatta. Ricordiamo a tutti i nostri lettori che per schede madri datate è sconsigliato scegliere come boot un boot UEFI, basterà scegliere un Legacy Boot.
    Queste le schermate che dovreste avere se tutto è stato seguito alla lettera:

    Come ultimo passaggio , scarichiamo la versione relativa al sistema macOS Sierra di Multibeast(questo programma ci permetterà di completare l'installazione di tutti i kext necessari al nostro sistema subito dopo aver installato correttamente da USB).

  4. PASSO - Installazione si macOS Sierra
    Con la penna USB inserita nel PC in una porta USB 2.0 riavviamo il nostro computer.
    In base alla vostra scheda madre, clicchiamo F6, F7, F8 e scegliamo come partenza la nostra USB.
    Appena parte il boot dalla penna che ricordiamo essere CLOVER, selezioniamo Boot Mac OS X from USB.
    N.B. Se non riusciamo ad avviare la nostra penna USB ricorriamo alla GUIDA per scegliere uno dei FLAG a nostra disposizione per avviare il sistema.
    Appena partita la schermata selezioniamo la lingua che vogliamo (Italiano ovviamente).
    L'installazione dovrebbe avviarsi e quindi ricordiamo che dobbiamo formattare il nostro HDD in modo da ospitare macOS Sierra in modo corretto, per fare cioè dobbiamo fare:
    - in alto su Utilities selezioniamo Disk Utility
    - Selezioniamo sulla sinistra il nostro HDD e clicchiamo su ERASE.
    - Name inseriamo un nome che sarà il nome del nostro HDD.
    - Format selezioniamo OS X Extended (Journaled).
    - Scheme selezioniamo GUID Partition Map.
    - Clicchiamo su ERASE e poi chiudiamo Disk Utility.
    N.B. appena terminata l'installazione ricordiamo che il sistema si riavvia, DOVREMO FAR PARTIRE PRIMA LA PENNA USB (perchè è sulla penna che è installato il BOOT) e successivamente selezionare in CLOVER il nostro HDD contenente macOS Sierra installato.



  5. PASSO Post installazione usando MultiBeast
    Dovremmo essere giunti orami alla schermata iniziale del nostro sistema operativo, quindi copiamo Multibeast scaricato in precedenza e copiamolo sul nosto HDD.
    Avviamo Multibeast e consigliamo vivamente di selezionare la voce Quick Start in modo da far caricare i Kext necessari al corretto funzionamento del sistema.
    In alternativa potremmo selezionare singolarmente tutti i kext che vogliamo, in base alla nostra configurazione hardware.
    N.B. ricordiamo che ogni singolo componente Hardware necessita del Kext specifico, quindi se dopo l'installazione non avete ne Wi-Fi, ne audio e ne Video non scoraggiatevi è normale; dovrete scaricare i kext e configurare il tutto.

  6. CONCLUSIONE
    Ora possiamo goderci il nostro nuovo macOS Sierra perfettamete configurato.
    Vi lasciamo una serie di video in modo da poter facilitare le vostre prove:

 

 

 Di seguito troverete il nostro articolo con tutto l'hardware compatibile GUIDA

Ecco i collegamenti alle nostre guide sempre in continuo aggiornamento:

Installazione OSX Yosemite 10.10 su PC Intel (Hackintosh VIDEO)

Installazione Mavericks su PC intel(Video)

Installazione Mac Osx 10.9 Mavericks Pc AMD: (Guida)

Mavericks 10.9.3 aggiornamento: SOLUZIONE Hackintosh

Installazione Mountain Lion 10.8 su PC Intel(VIDEO)

MacOsx:iAtkos L2 installazione da usb(video)

Installazione MacOsx Lion 10.7.2 su PC Intel i5(seconda generazione)

Installazione passo passo MacOsX Snow Leopard 10.6.6 su PC Intel(i5 seconda generazione)

Come portatili testati dallo staff invece abbiamo 2 guide passo passo su come installare OSX Snow Leopard, questi portatili sono tra i più diffusi in commercio. Molti saranno interessati quindi a tali guide:

Asus EeePC 1005HA Snow Leopard 10.6.8(GUIDA)

Acer Aspire One D255: installazione Snow Leopard 10.6(Guida)

Per ultimo ma non come importanza, lo staff di easyhardware vi propone una interessante guida su tutti i possibili boot flag esistenti per poter avviare il sistema ogni qual volta si presenta un problema al BOOT:

Hackintosh: Boot flag come avviare il vostro sistema

 
Letto 2064 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.