I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Venerdì, 16 Maggio 2014 15:44

Mavericks 10.9.3 aggiornamento: SOLUZIONE Hackintosh In evidenza

Scritto da
Letto 9971 volte Ultima modifica il Domenica, 18 Febbraio 2018 20:37
Vota questo articolo
(0 Voti)

appleDa poche ore Apple ha pubblicato un nuovo aggiornamento per il sistem operativo Mavericks, giunto alla versione 10.9.3. Tale update porta non poche migliorie al sistema rendendolo il sistema più evoluto al mondo, almeno è questo quello che dicono in casa Apple. Riassumiamo in breve le novità:

  • Safari 7.0.3 incluso in tale aggiornamento.
  • Migliorata l'affidabilità con le connessioni VPN utilizzando IPsec.
  • Migliorata la stabilità, compatibilità e sicurezza generale del MAC.
  • Migliorato il supporto ai monitor 4K su MacPro(fine 2013) e MacBook Pro con display retina 15 pollici (fine 2013).
  • Aggiunta la possibilità di sincronizzare contatti e calendari tra MAC e dispositivi iOS utilizzando un collegamento USB.
  • images

Gli appassionati di Hackintosh invece sapranno bene che ogni qualvolta apple rilascia un aggiornamento importante del sistema, non sempre l'update viene eseguito senza problemi, infatti spesso dopo l'aggiornamento il sistema non si avvia più. Oggi il team di EASYHARDWARE vi propone una soluzine a tale problema, riuscendo, in seguito a svariati test, a riavviare il sistema dopo l'aggiornamento 10.9.3. Tale procedura in passato ha portato all'avvio anche del sistema in seguito al rilascio dell'update 10.9.2.

SOLUZIONE:

  1. Aggiornare il sistema dall'apple-store o in alternativa utilizzare il combo-update reperibile sul sito dell'APPLE.
  2. Dopo l'aggiornamento non sarete in grado di avviare il sistema, quindi riavviate digitando i seguenti comandi: -v -s -x (cosi' facendo il sistema partirà in modalita di recovery permettendovi di eseguire i passi necessari).
  3. Una volta entrati nel sistema, aprite MultiBeast(in precedenza scaricato ed installato) e spuntate Drivers-System-AppleACIPIPlatform Rollback-e poi 10.8.1 Rollback.
  4. Infine cliccate su Build, selezionate l'HDD del vostro Hackintosh e confermate.
  5. Al riavvio successivo sarete in grado di avviare il sistema.

Ora non resta che godervi il vostro sistema OSX 10.9.3 a pieno!!!

 

Tutti gli hardware aggiornati, su cui e' possibile installare tutte le versioni di Mac OsX potrete trovarli in questo articolo:

http://www.easyhardware.it/index.php/top10/item/1520-hardware-per-configurazioni-hackintosh

GODETEVI IL VOSTRO OSX

Ecco i collegamenti alle nostre guide sempre in continuo aggiornamento:

Installazione OSX Yosemite 10.10 su PC Intel (Hackintosh VIDEO)

Installazione Mavericks su PC intel(Video)

Installazione Mac Osx 10.9 Mavericks Pc AMD: (Guida)

Mavericks 10.9.3 aggiornamento: SOLUZIONE Hackintosh

Installazione Mountain Lion 10.8 su PC Intel(VIDEO)

MacOsx:iAtkos L2 installazione da usb(video)

Installazione MacOsx Lion 10.7.2 su PC Intel i5(seconda generazione)

Installazione passo passo MacOsX Snow Leopard 10.6.6 su PC Intel(i5 seconda generazione)

Come portatili testati dallo staff invece abbiamo 2 guide passo passo su come installare OSX Snow Leopard, questi portatili sono tra i più diffusi in commercio. Molti saranno interessati quindi a tali guide:

Asus EeePC 1005HA Snow Leopard 10.6.8(GUIDA)

Acer Aspire One D255: installazione Snow Leopard 10.6(Guida)

Per ultimo ma non come importanza, lo staff di easyhardware vi propone una interessante guida su tutti i possibili boot flag esistenti per poter avviare il sistema ogni qual volta si presenta un problema al BOOT:

Hackintosh: Boot flag come avviare il vostro sistema

Letto 9971 volte

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.