I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Oggi il Team di EASYHARDWARE vi propone una utilissima guida su come poter installare l’ultimo sistema operativo di casa apple, stiamo parlando di OSX EL CAPITAN giunto alla versione 10.11.2 . Di seguito mostriamo i passi necessari all’installazione pulita di EL CAPITAN 10.11, successivamente ci occuperemo degli aggiornamenti necessari a portare tale distribuzione alla versione 10.11.2. “Ricordiamo a tutti i nostri lettori che tale guida è da ritenersi solo come scopo dimostrativo ed il Team di EASYHARDWARE non si assume nessuna responsabilità qualora qualcosa non vada nel verso giusto”.

 Note necessarie:Con l’uscita di OSX EL CAPITAN la comunity Hackintosh ha ritenuto opportuno cambiare in modo definitivo il boot-loader necessario ad avviare il sistema; negli anni i boot-loader più diffusi erano stati CHIMERA ed CHAMELEON, oggi invece il tutto viene svolto da CLOVER. Questo boot è in UEFI e permette una maggiore personalizzazione dei comandi necessari ad avviare la vostra macchina! Ancora in continua evoluzione, CLOVER sarà il futuro dell’hackintosh e senza di esso sarà impossibile approcciarsi ai nuovi sistemi operativi di APPLE.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

appleOggi il Team di EASYHARDWARE vi propone una guida riassuntiva di tutte le versioni testate dalllo staf. Questa GUIDA ha lo scopo di informare i nostri lettori delle potenzialità del sistema operativo di casa Apple e di offrire aiuto a chi intendesse provarli. Partiamo con l'elencare l'hardware preso in considerazione durante tutte le nostre guide, allo scopo di rilasciare una guida quanto più possibile veritiera:
osx guide

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

appleOggi il TEAM di EASYHARDWARE vi propone una guida su come installare il nuovissimo sistema operativo di casa APPLE, stiamo parlando di OSX Yosemite giunto alla versione 10.10. I nostri tecnici hanno effettuato tale HACKINTOSH su di un hardware comunissimo e non di ultima generazione, proprio per evidenziare la semplicità e la leggerezza di tale sistema operativo. Ma ora passiamo alla guida vera e propria.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

appleDa poche ore Apple ha pubblicato un nuovo aggiornamento per il sistem operativo Mavericks, giunto alla versione 10.9.3. Tale update porta non poche migliorie al sistema rendendolo il sistema più evoluto al mondo, almeno è questo quello che dicono in casa Apple. Riassumiamo in breve le novità:

  • Safari 7.0.3 incluso in tale aggiornamento.
  • Migliorata l'affidabilità con le connessioni VPN utilizzando IPsec.
  • Migliorata la stabilità, compatibilità e sicurezza generale del MAC.
  • Migliorato il supporto ai monitor 4K su MacPro(fine 2013) e MacBook Pro con display retina 15 pollici (fine 2013).
  • Aggiunta la possibilità di sincronizzare contatti e calendari tra MAC e dispositivi iOS utilizzando un collegamento USB.
  • images

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dopo svariati test effettuati, oggi vi mostriamo la guida su come installare il sistema operativo di casa Apple, appunto Snow Leopard 10.6, su di un acer aspire one d255.Ovviamente il procediamento per la preparazione del bios e dell'Hdd è uguale per qualsiasi pc. Dai test effettuati sembra che il sistema sia stabile, e la maggior parte dell'hardware è stato riconosciuto, al momento sembra che sia soltanto la scheda video a dare problemi, ma confidiamo in kext aggiornati. Passiamo all'occorrente.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Eccoci giunti ad una nuova e sorprendente guida su come installare il sistema operativo di casa Apple, su di un normalissimo portatile; per essere più precisi stiamo parlando del netbook Asus EeePC 1005HA. Ebbene dopo svariati test siamo giunti ad una installazione pulita e funzionante, riuscendo a portare il sistema Snow Leopard dalla versione base 10.6.0 all'ultima versione rilasciata dalla stessa Apple, 10.6.8. Ma ora passiamo alla GUIDA.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Team di easyhardware oggi vi propone una serie di video-guide, su come poter installare il sistema operativo Osx-10.9, ovvero Mavericks. Molti utenti lamentano il fatto che la maggior parte delle spiegazione, in materia di Hackintosh, siano dedicate solo ed esclusivamente ai processori Intel, trascurando di gran lunga i processori AMD. Mavericks richiede processori a 64 Bit.

Valutazione attuale: 2 / 5

Stella attivaStella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

In molti, dopo essersi cimentati nell'installazione di un sistema operativo su hardware non Mac(parliamo di Hackintosh) si saranno resi conto che le cose non sempre sono semplici me viene spiegato. Uno dei problemi principali, dopo aver seguito alla lettera le numerossisime guide, reperibili in rete, sta nel fatto di non riuscire ad avviare il vostro Hackintosh; spesso dopo il riavvio ci si trova con un Kernel Panic e conseguente schermata nera. Oggi il Team di Easyhardware vi propone una lista completa e dettagliata di tutti i BOOT FLAG da inserire in fase di boot nel caso il vostro Hackintosh faccia i capricci.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Oggi il Team di EASYHARDWARE vi propone una guida semplice ed intuitiva per poter installare l'ultimo Sistema di casa Apple, stiamo parlando di Mavericks 10.9. Ricordiamo a tutti i nostri lettori che tale Sistema operativo, puo' essere installato solo ed esclusivamente su Hardware con Processori a 64Bit(per il momento).Prima di cimentarvi nella creazione dell Penna Bootable ricordatevi di procurarvi tutto il necessario ovviamente aggiornato all'ultima versione esistente.Lo staff consiglia sempre di usare un Hard Disck apposta per tale installazione, infatti avendo hard disk separati non si incorre nel problema di poter perdere la partizione usata da Windows.Usando HDD separati dopo essere riusciti in tale installazione avrete tutti e due i sistemi operativi Windows e Mac OSX funzionanti.    

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

Molti sono gli utenti che sono incuriositi dal sistema operativi più evoluto al mondo(almeno cosi' lo definiscono i progettisti di casa Apple), ma ancora di più sono gli utenti che intendono costruirsi un proprio Mac a partire da un comunissimo PC.