I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ebbene si da poche oreSteve Jobsha lasciato la propria poltrona di amministratore delegato con una lettera di commiato consegnata direttamente al Board of Director diCupertino, alla guida di Apple ci sarà Tim Cookgià uomo di fiducia di Steve Jobs, non a caso lui è stato la persona che ha sostituito Steve Jobs nelle sue assenze dovute ai problemi di salute che tutti conosciamo.

Tim Cook è nato il 1 novembre del 1960. Cresciuto ilAlabama, si è laureato presso l’Università di Auburn nel 1982 ed ha maturato la propria carriera tra Compaq ed IBM. La svolta avviene però nel 1998, quando l’abbandono della Compaq coincide con l’approdo in Apple: inizia un lungo percorso nel quale Cook si è presto guadagnato la fiducia di Jobs.

Alla notizia anche la Borsa ha avuto le sue ripercussioni tanto che il titoloAPPLEnelle contrattazioni ha perso il 5% ora  però tocca a Tim Cook prendere il comando dell’ azienda e dimostrare fiducia al mercato cercando di continuare a fare scuola con le proprie idee come ha fatto apple fino ad adesso.

You have no rights to post comments