I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Dopo iOS 6 di Apple e Windows Phone 8 di Microsoft oggi tocca a Google con il Google I/O 2012 chiudere questo mese (anche atmosfericamente) infuocato con le sue novità. Si apre stasera alle 21 ora italiana, con un keynote che è possibile seguire in diretta alla pagina: https://developers.google.com/events/io/.

L'annuncio più atteso è sicuramente quello del primo tablet Nexus, si dice formato 7 pollici e soprattutto con un prezzo molto aggressivo, sotto i 200 dollari, per contrastare l'ascesa di Amazon con il Kindle Fire (il tablet Android più venduto). Un dispositivo che servirà a fare da trampolino di lancio anche per la nuova versione di Android, la 4.1 detta anche Jelly Bean. E proprio la scultura di Jolly Bean ha appena fatto la sua comparsa al Googleplex di Mountain View. Ma nei prossimi giorni, forse già stasera, dovrebbero arrivare novità anche sul fronte di Google TV e, naturalmente, di tutti gli altri prodotti Google. Unico neo la già confermata assenza del CEO e fondatore Larry Page per un non meglio precisato problema alle corde vocali.

Pubblicato in Android