I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Da stamattina quasi tutti gli utenti di Hotmail aprendo la loro email hanno trovato una novità la pagina della loro casella email preferita per cominciare la grafiaca in stile metro e poi il nome infatti la pagina per chi l'ha notato in alto nella linguetta del browser ce scritto Outlook.com.

La priama modifica che più balza all’occhio è l‘interfaccia grafica minimale, che strizza l’occhio allo stile Gmail, presentandosi molto più pulita e ordinata rispetto ad Hotmail, senza stillicidio di banner pubblicitari e annunci di varia natura. Il layout dedica tutto lo spazio della schermata iniziale ai messaggi, finalmente protagonisti ed elemento centrale dell’esperienza utente. Come nel software, nella sua versione 2013, molti tasti chiave come “cancella” e “segna come da leggere” compaiono solo una volta che si è selezionato il messaggio. Anche questo aspetto contribuisce a rendere il look pulito e sobrio.

Nella parte sinistra dell’interfaccia è presente un riquadro in cui si trovano le varie Cartelle e le Categorie, come foto allegati e documenti allegati. In cima ai due sotto-menù, si trova anche la barra della ricerca che si rivela utile per una indagine indicizzata delle e-mail ricevute. In alto a sinistra, invece, a fianco del logo, è stato inserito un menù a tendina che permette all’utente di passare dalla funzione Outlook a quelle Calendario, Persone e SkyDrive. Prevista inoltre una integrazione nativa con gli strumenti Office:

Apri e modifica file di Word, Excel e PowerPoint con grande precisione direttamente dalla tua Posta in arrivo. Salva documenti di Office foto e altri file di grandi dimensioni e condividili con gli amici, senza doverli inviare come allegati, utilizzando SkyDrive.

Il servizio è disponibile sia ai vecchi utenti Hotmail che ai nuovi iscritti fin dalla giornata di ieri, e offre uno spazio di archiviazione “virtualmente” illimitato e i soliti 7 GB di spazio su SkyDrive per chi creerà un nuovo account Microsoft.

 
Pubblicato in Windows