I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I nuovi smartphone sono Windows Phone 8X e Windows Phone 8S, contraddistinti da un design giovane, colorato e per certi versi in linea con i nuovi Lumia di Nokia.

E proprio come Nokia, anche HTC ha posto l’accento, oltre che sulle caratteristiche del nuovo sistema operativo, soprattutto sulla fotocamera. In particolare HTC ha portato sulla gamma Windows Phone le stesse tecnologie impiegate sulla gamma Android One: sensore, processore di immagine e obiettivo con apertura F2.0. E sempre direttamente dalla gamma Android arriva anche la tecnologia Beats Audio, con un amplificatore audio dedicato sul modello di punta.

I due modelli di differenziano prima di tutto per il taglio del display. Il Windows Phone 8X è basato su un display da 4.3 pollici con risoluzione di 1280x720 pixel in tecnologia LCD. Il processore è un Qualcomm S4 dual core da 1.5 GHz, con 1 GB di RAM, versione LTE per gli Stati Uniti, 16 GB di memoria integrata, NFC e fotocamera da 8 Megapixel. Interessante la fotocamera frontale da ben 2.1 Megapixel. La batteria ha invece una capacità di 1800 mAh.

L’HTC Windows Phone 8S monta un display più piccolo, 4 pollici, e meno risoluto, WVGA. Anche le altre caratteristiche tecniche sono ridimensionate rispetto al top di gamma: il processore è sempre un S4 dual core, ma con clock a 1 GHz, la RAM scende a 512 MB, niente LTE o NFC, fotocamera da 5 Megapixel e solo 4 GB di memoria integrata, anche se in questo caso troviamo lo slot di espansione per schede microSD.

Entrambi gli smartphone saranno disponibili da novembre (prezzi ancora da annunciare) con colori sgargianti. Windows Phone 8X sarà disponibile in giallo, blu, rosso e nero, Windows Phone 8S  in versione blu e nero, giallo e grigio, rosso e bianco e nero.

You have no rights to post comments