I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ieri sera navigando in internet su un sito straniero trovammo un articolo di uno studio effettuatoda una azienda con credenziali a livello mondiali la  Computer Reliability Report di Rescuecom che metteva a confronto tra i migliori produttori di portatili e alla fine tirando le somme aveva fatto risultare che tra le tante marche messe sotot esame tra cui Acer, Asus, Sony, Apple, Toshiba,HP,Dell e IBM/Lenovoera risultato che Samsung pur non producendo tanti notebook era risultata la più affidabile perché nel breve tempo risultava quella che produceva prodotti più affidabili.

 

Da premettere che ciò che stiamo scrivendo è una nostra considerazione e che prima di metterci a screivere su un blog il team Easyhardware vanta un' esperienza nel settore da cosi tanti anni (per farvi capire windows non esisteva) quindi siamo tecnici hardware specializzati e ne vediamo di tutti i colori, quindi ci sentiamo di dire che a parer nostro l articolo che abbiamo trovato è a dir poco una marchetta perché per fare una valutazione del genere si dovrebbe prendere un campione con le stesse quantità di prodotti e confrontare la loro efficienza.

Per farvi capire se Samsung, considerata la migliore da questo studio, producesse cosi tanti pc quanti ne produce Acer, considerata la peggiore da questo studio,  potrebbe anche abbandonare la produzione dei televisori.

Con la nostra considerazione vogliamo arrivare a dire che chi compra un Acer e lo paga 300€ non potra essere mai affidabili come un Sony o un Toschiba di 800€ o magari un Asus o un Apple di 1000 e passa euro poi ce da considerare che il fattore umano e vi possiamo garantire che ci sono persone che i notebook li trattano cosi male e poi si lamentano quando li rompono e magari la garanzia non le fa passare il guasto.

Chiudendo questo nostro pensiero vi lasciamo con una tabella presa da quello studio a cui facevamo riferimento prima per farvi rendere conto pechè, noi da tecnici non siamo daccordo, e cosa hanno pubblicato su internet;ai nostri clienti ci sentiamo di consiglaire marche che appaiono nella tabbella tra la 2ª e la 8ª posizione e fino ad adesso non abbiamo mai sbagliato riscontrando un'ottima soddisfazione del cliente, poi se qualcuno non è daccordo con noi ce lo puo anche far sapere siamo aperti al confronto e comunque ci teniamo a dire che è solo una nostra opinione.

 

You have no rights to post comments