I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nei giorni scorsi era circolata una notizia sull’imminente divulgazione di una nuova distribuzione Linux (Ubuntu) denominata Anonymous OS, legata quindi al movimento che tutti conosciamo e che si batte per il web libero e non solo. Da subito però questa notizia non ha convinto proprio perchè è una mancata conferma da parte del gruppo, il quale sicuramente avrebbe subito rilasciato una dichiarazione a tal proposito.

Ieri queste voci si sono fatte più insistenti e Anonymous ha voluto chiarire (via twitter) che non si tratta di un loro “prodotto” e che quindi non è affidabile. Visto che sul web circola anche un link vi invitiamo a fare attenzione perchè potrebbe essere tutt’altro che il Sistema Operativo dei vostri sogni.

Il progetto Anonymoys-OS è durato all’incirca una settimana: il portale dedicato al mondo del software aperto SourceForce.net, il quale ospitava inizialmente le pagine allestite per l’occasione ed i link per il download alle immagini ISO del sistema operativo, ha infatti annunciato che, in seguito ad apposite analisi, è stato ritenuto opportuno rimuovere il tutto dai propri server, rendendo di fatto Anonymous-OS non più disponibile per il download diretto. Le motivazioni, spiegano i vertici del portale, sono principalmente legate alla sicurezza del sistema in distribuzione.

You have no rights to post comments