I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Come avevamo annunciato in un altro articole e secondo il sito X-bit labs, il costo delle memorie DRAM sta crescendo lentamente, portandosi cosi ad un prezzo medio di 18,5 dollari per modulo da 4 GB (+ 5,7%)  e da 9.75 a 10.25 Dollari per un banco da 2 GB (+ 5,13%). Non è detto che la causa di tutto ciò sia di Elpida, il colosso delle memorie che si è ritirata dal mercato presentando circa due settimane fa istanza di fallimento.

Esaminando meglio la situazione, il mercato delle DRAM appare attualmente debole in quanto la richiesta e gli acquisti non si sono rivelati importanti. Secondo TrendForce gli acquirenti e i venditori stanno temporeggiando per vedere che succederà ad Elpida e se il governo giapponese deciderà di tirar fuori dai guai finanziari l’azienda.

Questa incertezza quindi sta alimentanto questo incremento di prezzo; da consumatori speriamo che la situazione si sistemi presto per non vedere altri aumenti che alla fine andranno a gravare come sempre sulle tasche degli utenti.

You have no rights to post comments