I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Apple ha appena rilasciato l’aggiornamento a iOS 5.1.1, disponibile per iPad, iPhone e iPod touch. Un po’ a sorpresa, va a correggere alcuni bug di sistema, tra cui si segnala soprattutto la risoluzione del difetto relativo al passaggio tra reti 2G, 3G e 4G sul nuovo iPad.

Numerosi utenti avevano infatti segnalato il problema dello switch alle reti che, sul nuovo iPad, impediva di passare in maniera rapida e veloce da una rete all’altra, causando in molti casi l’impossibilità di navigare sul Web. iOS 5.1.1 va pertanto a correggere tale annosa questione e apporta anche altre migliorie, quali nello specifico un tool rilasciato per le fotografie HDR che va ad incrementare la qualità delle stesse, migliorie alla sincronizzazione dei preferiti di Safari, risoluzione di un messaggio di errore che in alcuni casi impediva il corretto acquisto di applicazioni da App Store e, infine, sono stati eliminati alcuni problemi che riguardavano la riproduzione multimediale tramite AirPlay e che si verificavano in alcune specifiche circostanze ma nessuna novità giunge invece circa il miglioramento della batteria di iPhone

Dalla comunità jailbreaker arriva la notizia che chi desidera mantenere il proprio device Apple sbloccato, può aggiornare il sistema a iOS 5.1.1 senza paura di perdere il jailbreak. 

Il tutto a patto che si utilizzi l’ultima versione di Redsn0w, però, com’è stato confermato da RedmondPie e successivamente anche da uno sviluppatore iOS. 

Bisognerà pertanto aggiornare alla nuova versione del sistema operativo e ripetere nuovamente la procedura per lo sblocco, ma si ricorda che il jailbreak in questione è di tipo tethered, pertanto sarà necessario riavviare il tool ogni qualvolta si accende il dispositivo.

 

 

You have no rights to post comments