I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Chromescast arriava anche in Italia, il dispositivo di Google che permette di aggiungere funzionalità smart al TV utilizzando smartphone e tablet. Chromecast è già disponibile sul Play Store è ha in Italia un costo di 35 euro, con evasione degli ordini in 1-2 giorni. Chromecast consente di riprodurre sul TV contenuti da servizi in streaming via Internet, a cominciare da quelli firmati Google e in particolare Play Music e Play Movies, oltre naturalmente a YouTube.

 

 

Proprio di recente Google ha rilasciato un SDK che consentirà agli sviluppatori di terze parti di includere il supporto a Chromecast in un numero maggiore di app e Google ha annunciato di essere al lavoro con i fornitori di contenuti locali per portare più servizi sulla chiavetta. Negli Stati Uniti, dove era fino ad oggi disponibile Chromecast, gli utenti potevano ad esempio utilizzare il dispositivo per riprodurre Netflix sul TV utilizzando smartphone e tablet come telecomando; sarebbe interessante se questa possibilità venisse estesa in Italia a servizi come Infinity o Sky Online, vedremo.

Chromescast, a nostro giudizio, è un prodotto che potrebbe avere molto successo anche perchè è partito con un prezzo molto basso, basta pensare che altri dispositivi presentati anche da noi costano almeno il doppio, però ce da dire che Chromescast per il momento dipende troppo da uno smartphone o da un tablet quindi poco indipendente e poco supportato da sviluppatori e da app che permetterebbero di trasformare il nostro televisore in uno smat tv.

Con questo non stimo dicendo che il prodotto non sia buono anzi ma ci vorrà ancora un po di tempo per far si che diventi davvero concorrenziale con altri dispositivi che sono completamente indipendenti e che veramente trasformano i nostro normale televisore.

Se questo articolo vi è piaciuto e volete restare sempre aggiornati seguiteci sui nostri canali social Facebook, Twitter, Google+ e ci trovate anche sull'app flipboard

You have no rights to post comments