I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A sorpresa, Microsoft ha annunciato le principali funzionalità e i miglioramenti che verranno integrati in Windows 8.1, il primo grande aggiornamento per Windows 8. Nel corso dei sette mesi dal lancio, l’azienda di Redmond ha distribuito centinaia di update per il sistema operativo e per le app preinstallate, ma l’esperienza d’uso è rimasta pressoché invariata. Windows 8.1 è stato sviluppato sulla base dei feedback ricevuti dagli utenti e includerà diverse novità in aree chiave, come la personalizzazione, la ricerca, le app, il Windows Store e la connettività cloud. Ecco quindi il “first look” su Windows 8.1.

 

Com’è noto in questi mesi l’accoglienza del pubblico di massa a Windows 8 è stata un po’ freddina, proprio l’interfaccia touch è quella che sembra dare più problemi all’utenza Windows. Ad ogni modo Microsoft sostiene di aver tenuto conto in questi mesi di tutti i feedback giunti dagli utenti e del loro modo di utilizzare Windows 8. La versione 8.1 promette Microsoft, sarà un Windows 8 ancora migliorato, con nuove funzionalità che rendono ancora più completa l’esperienza degli schermi touch e che migliorano il mobile computing. In particolare Windows 8.1 porterà una maggior personalizzazione,  migliori funzioni di ricerca con Bing, app già integrate nel sistema operativo, una migliore esperienza nel Windows Store e la connettività con il cloud.

Ad esempio dice l’azienda, in questi mesi abbiamo visto che molti utenti utilizzavano il Lock Screen come gallery delle proprie foto personali, così abbiamo deciso di inserire in Windows 8.1 una sorta di slide show di tutte le immagini, sia di quelle memorizzate sul PC come di quelle archiviate nel cloud con SkyDrive.

Un altro cambiamento riguarda il menu Start con la possibilità di inserire il proprio screen saver preferito come sfondo al menu iniziale di Windows 8.1. Non solo agli utenti viene ora offerta la possibilità di muovere più facilmente i famosi “tiles” così come di raggrupparli e nominarli. Si possono anche selezionare più app alla volta, ridimensionarle e disinstallarle. A tale proposito Microsoft ha detto di aver inserito la possibilità di usare più applicazioni in una volta sola all’interno di Windows 8.1. Per le imprese sono state inserite anche funzionalità per la sicurezza e la gestione dati e un’altra novità importante per tutti è il supporto completo a SkyDrive con la possibilità di salvare direttamente i file nel cloud. Grazie alla nuova app di SkyDrive i file sono accessibili sempre, anche quando si è offline.

Infine una buna notizia che farà felici quanti rimpiangevano la vecchia interfaccia pensata per tastiera e mouse: Microsoft ha introdotto alcuni miglioramenti nell’uso di Windows 8.1 pensati proprio per il pubblico più tradizionale che vuole lavorare con mouse e tastiera.  Tutte queste nuove funzionalità saranno mostrate a TechED North America la prossima settimana e poi a partire dal 26 giugno, in occasione di Build, la conferenza dedicata agli sviluppatori, sarà rilasciata la preview di Windows 8.1.

 

You have no rights to post comments