I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

{loadposition uno}

Tango è un aggiornamento del firmware che introduce la compatibilità di Windows Phone anche con device di fascia bassa dotati di 256 mb di RAM. Oltre a questo, porta con se dei piccoli miglioramenti al sistema:

  • Possibilità di allegare ai messaggi di testo più di un'immagine, video, nota audio o suoneria.
  • Possibilità di esportare i contatti del telefono nella scheda SIM e di importare i contatti della scheda SIM in maniera selettiva.
  • Diversi altri miglioramenti minori a tutto il sistema.

Per quanto riguarda i devices Nokia, con questo aggiornamento riceveranno anche tre nuove features molto attese:

  • Internet condiviso: possibilità di abilitare la funzione di Wi-Fi hotspot con supporto fino a cinque dispositivi.
  • Flip to silence: possibilità di mettere in silenzioso la suoneria in modo automatico capovolgendo il proprio smartphone.

Nuove applicazioni: una volta effettuato l'aggiornamento, i device saranno in grado di installare le nuove applicazioni dalla Nokia Collection: Camera Extras, Countatori, Condivisioni contatti, e Play To.

Il rilascio dell'aggiornamento è previsto per iggi, collegando il vostro dispositivo, una notifica all'apertura di Zune dovrebbe segnalarvene la presenza e la possibilità di aggiornare il vostro telefono.

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

{loadposition uno}

Tutte le novità che conterrà Windows Phone 7.8 nessuno ancora le sa ma queste sono quelle sicure che si sanno, appena avremo altre novità ve le comunicheremo.

Il menu di Start

Il menu di Start di Windows Phone 7.8 sarà identico a quello di Windows Phone 8. La schermata di Start, sarà completamente occupata dalle tile, a differenza di Windows Phone 7.5, dove sono allineate in modo asimmetrico sulla sinistra, lasciando uno spazio vuoto sulla destra. Questa novità, voluta fortemente da moltissimi utenti, sfrutta a pieno lo spazio a disposizione sul display, lasciando più spazio alle tile. Scompare invece la freccetta a destra delle tile di Windows Phone 7.5, che ci portava nell'elenco delle nostre applicazioni.

Un'altra novità di Windows Phone 8, di cui beneficerà anche Windows Phone 7.8, è la personalizzazione delle tile. Nel nuovo menu di Start infatti trovano posto tre formati diversi di tiles: piccole, medie e grandi. La novità principale però è che saremo noi a decidere la loro grandezza e quindi l'importanza che avranno nella nostra schermata di Start. Le applicazioni infatti saranno scritte per supportare le tre dimensioni in modo da facilitare la personalizzazione.

La personalizzazione delle tile

Un'altra novità di Windows Phone 8, di cui beneficerà anche Windows Phone 7.8, è la personalizzazione delle tile. Nel nuovo menu di Start infatti trovano posto tre formati diversi di tiles: piccole, medie e grandi. La novità principale però è che saremo noi a decidere la loro grandezza e quindi l'importanza che avranno nella nostra schermata di Start. Le applicazioni infatti saranno scritte per supportare le tre dimensioni in modo da facilitare la personalizzazione.

La modalità di update

Una delle notizie più importanti del Windows Phone Summit è stata sicuramente quella che riguarda la possibilità di ricevere aggiornamenti OTA sui terminali Windows Phone 8, direttamente sul telefono tramite una connessione Wi-Fi. La buona notizia è che anche i possessori di Windows Phone 7.5 riceveranno lo stesso trattamento per l'aggiornamento a Windows Phone 7.8, ma la cosa più importante è che gli aggiornamenti non dipenderanno più dagli operatori telofonici ma da Microsoft stessa. Questa è una notizia che rallegrerà i possossori di terminali Windows Phone 7.5 che hanno sempre tribolato nel vedere aggiornamenti disponibili per i propri dispositivi a causa della negligenza nel rilascio di update da parte del proprio operatore telefonico.

fonte

 
Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

{loadposition uno}

Ormai è ufficiale: i Windows Phone 7 attualmente in commercio non riceveranno l'aggiornamento Apollo. La notizia buona è che alcuni dispositivi - probabilmente quelli di seconda generazione - riceveranno l'aggiornamento Windows Phone 7.8 che aggiornerà il Menu di Start che sarà identico a quello di Windows Phone 8.

Non sono state ancora rivelate le altre funzioni di Apollo che vedremo sugli attuali Windows Phone, ma potremo godere della novità sicuramente più importante del grande update.

Le limitazioni sono imputabili esclusivamente all'hardware degli attuali window phonini che non supporterebbe le nuove funzioni che richiedono processori Dual Core.

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

 

{loadposition uno}

Windows Phone 8 sarà un sistema tutto nuovo, e 8 sono le major features che lo contraddistinguono. Si parte con il supporto per l'hardware innovativo: processori dual core o più, schermi HD finoa 1280 x 720, videocamere con possibilità HD e anche uno slot microSD per installare applicazioni e contenuti. Sul nuovo Windows Phone l'NFC riveste un ruolo fondamentale: sarà integrato e grazie ad accordi con gli operatori sarà possibile, tramite una particolare microSIM sicura, trasformare lo smartphone in un portafoglio elettronico con collegamento diretto alle carte di credito. Microsoft aggiunge anche le mappe di Nokia con la navigazione turn by turn, integra Skype e ridisegna la home screen permettendo il ridimensionamento delle tiles per personalizzare ulteriormente l'interfaccia.

Un sistema tutto nuovo, con un nuovo kernel e supporto per il nuovo hardware: questo vuol dire che il nuovo Windows 8 purtroppo non sarà installabile sui device della generazione attuale. Per offrire comunque parte dell'esperienza del nuovo Windows Phone 8 sull'attuale generazione Microsoft rilascerà un update Windows Phone 7.8 che aggiungerà la nuova home e altre funzionalità agli attuali dispositivi. Le applicazioni sviluppate però per windows Phone 8 non funzioneranno, mentre le vecchie apps per Windows Phone 7.5 funzioneranno regolarmente senza bisogno di aggiornamenti sui nuovi device.

Oltre a Nokia anche Samsung e HTC realizzeranno i nuovi terminali, che usciranno entro la fine dell'anno. Prima di vedere nel dettaglio le nuove caratteristiche, ci teniamo a precisare che quella di stasera era solo una sneak preview delle 8 features più importanti, ma secondo Microsoft i cambiamenti sono più di 1000.

{loadposition uno}

Un solo kernel

La funzionalità principale del nuovo Windows Phone 8 è forse la più difficile da capire, ma è davvero la più importante. Windows Phone 8 è interamente basato sul kernel NT, lo stesso alla base di Windows 8. I due sistemi non condivideranno però solo questo: file system, media foundation, drivers per dispositivi e moduli di sicurezza sono gli stessi di Windows 8. Un piccolo sistema operativo a tutti gli effetti, lo stesso che equipaggerà anche i tablet Surface nella versione RT per processore ARM e capace di gestire processori multicore (finoa 64 core), encrypt dei dati, periferiche e unità di memoria removibili. Un programmatore potrà realizzare le stesse apps da far girare su Windows 8 e su Windows Phone, sfruttando Visual Studio di Microsoft e appoggiandosi anche alle DirectX per i giochi. Esatto: una software house potrà realizzare nello stesso istante un gioco per Windows e per Windows Phone, quindi preparatevi a giocare Skyrim a 720p sul nuovo telefono.

Il nuovo hardware

I nuovi smartphone Windows Phone 8 verranno prodotti da Nokia, Huawei, Samsung e HTC, e sarnano come sempre blindati dal punto di vista hardware. I produttori potranno scegliere tra tre diverse risoluzioni di schermo: WVGA (800×480), WXGA (1280×768) e 720p (1280×720). Tutti gli smartphone dovrebbero avere lo stesso tipo di processore Qualcomm, mentre non si sa nulla per la videocamera (che presumibilmente verrà lasciata libera) e per la memoria.

Cambia invece la gestione dello storage: gli smartphone avranno un lettore di card MicroSD e sulle card si potranno mettere musica, giochi, apps, foto e film, proprio come in una card SD esterna inserita nello slot di un PC. Un'altra novità è la presenza dell'NFC, con il quale si potranno inviare dati ad un altro Windows Phone 8 e gestire transazioni.

{loadposition uno}

Internet Explorer 10

All'intero di Windows Phone 8 ci sarà il nuovo Internet Explorer 10. Sarà un browser veloce e sicuro, con sistema antiphishing integrato e diversi livelli di protezione durante la navigazione.

Il nuovo browser ha un motore javascript 4 volte più rapido di quello attuale e un motore di rendering HTML del doppio più veloce. Secondo i benchmark di Microsoft le prestazioni sono superiori rispetto ad Android e al nuovo Safari Mobile di iOS 6 beta.

Nokia Maps

Con uno smartphone Windows Phone 8 non servirà più una app di navigazione GPS (che non costa poco). Microsoft integrerà infatti le mappe di Nokia NAVTEQ con navigazione turn by turn in tutte le lingue.

NFC

L'integrazione NFC è una delle grandissime novità: Microsoft sembra essere al momento quella che crede più di tutte nella nuova tecnologia e non solo per la lettura di tag NFC e piccole operazione ma per gestire un vero digital wallet.

Con una applicazione simile a Passbook di Apple Microsoft raccoglie tutte le carte di credito, le carte fedeltà, i coupon e permette anche di pagare con lo smartphone. Rispetto agli altri sistemi operativi, che gestiscono la sicurezza dei dati sullo smartphone, Microsoft sta lavorando con gli operatori per gestire la sicurezza direttamente sulla SIM, soluzione questa che agli operatori piace molto di più. Orange France sarà la prima a supportare la funzione. Con l'NFC si potranno anche scambiare dati da uno smartphone all'altro.

{loadposition uno} 

Nuova Home

Microsoft non cambia, ma cambia. Scusate il gioco di parole ma è proprio quello che è successo alla nuova home screen. Restano le tiles animate, ma lo schermo viene rivoluzionato per permettere tiles di tre dimensioni: piccole, medie e large.

In questo modo la home sarà anche più “custom” e soprattutto permetterà di avere icone più piccole per le applicazioni meno importanti. Ogni tiles può essere ridimensionato, e la cosa funziona in automatico anche con le vecchie applicazioni per Windows Phone 7.5

Funzionalità enterprise

Microsoft con WP8 strizza l'occhio anche all'utenza business. Non sono state approfondite le nuove features ma gli smartphone con il nuovo sistema operativo potranno essere usati tranquillamente al posto di un Blackberry in ambito aziendale.

Boot sicuro, crittografia dei dati, gestione remota e possibilità di gestire con un sistema di amministrazione interi gruppi di smartphone aggiornandoli a distanza e configurandoli in remoto. Anche se non è stato specificato sicuramente WP8 gestirà anche l'accesso ai domini aziendali e avrà una gestione delle mail e della parte di messaggistica decisamente migliorata.

La gestione del multitasking non è stata spiegata a fondo, ma sicuramente Microsoft avrà pensato ad una soluzione per evitare un “drenaggio” della batteria, cosa fondamentale per uno smartphone. Riguardo all'integrazione con Skype Microsoft ha chiarito che Skype è una applicazione VOIP come tante altre e che saranno pienamente integrate. Anzi, il supporto VOIP su Windows Phone 8 sarà completo e grazie all'integrazione con il il composer telefonico e con la rubrica saranno più le volte che l'utente sfrutterà le applicazioni VOIP di quelle in cui farà una chiamata tradizonale. Scherzando Microsoft ha anche detto che Apple farebbe bene a rilasciare FaceTime per WP8, grazie ad una maggiore integrazione avrebbe più successo.

{gallery}img_articoli/win/wp8{/gallery}

 

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

{loadposition uno}

Tango, il minor update al quale sono destinati i nostri Windows Phone sta per arrivare! A farlo sapere è la stessa Microsoft, nella pagina dedicata agli aggiornamenti di Windows Phone.

Le migliorie sono già più che note, ma ecco l’elenco ufficiale lasciato da Microsoft:

  • Messaggi: Aggiunge nuove funzionalità di messaggistica al tuo telefono. Adesso puoi allegare più immagini, video, note audio e suonerie ai messaggi di testo
  • Scheda SIM: Aggiunge funzionalità relative ai contatti della scheda SIM. Ora puoi esportare i contatti del telefono su una scheda SIM e importare i contatti della 
  • scheda SIM sul telefono in maniera selettiva

Altri miglioramenti di qualità: Include diversi altri miglioramenti a Windows Phone

Microsoft fa inoltre sapere che attualmente l’aggiornamento non è disponibile per tutti i mercati e per tutti i modelli di smartphone.

Add a comment