I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Grazie a WP7 Easy Backup Tool potrete salvare, in qualsiasi momento, un punto di ripristino del vostro Windows Phone 7 per poi ripristinarlo in qualsiasi condizione, in caso di necessità.

Questo tool non fa altro che simulare un falso update (sfruttando CAB Sender) che quindi crea un backup del telefono, proprio come fa Zune quando aggiorna realmente i Windows Phone.

 

La differenza è che con questo tool potrete creare il punto di ripristino quando vorrete voi e non solo durante gli update ufficiali.

Questo tipo di backup contiene sistema operativo, firmware, impostazioni, registro di sistema, applicazioni, dati delle applicazioni e tutto il resto; solo i file multimediali - musica, foto, video - non vengono salvati, in quanto si presume che li abbiate salvati sul PC.

Quindi conserva l'Interop-Unlock e tutti gli altri tipi di sblocco; sono però stati riscontrati moltissimi problemi da chi usa custom ROM.

1)Accertatevi di avere installata l'ultima versione di Zune, .NET 3.5, e Windows Phone Support Tool (32-Bit - 64-Bit).

2)Recatevi in %localappdata%\Microsoft\Windows Phone Update\ e salvate il contenuto di questa cartella in un posto sicuro (magari anche con la data): al suo interno ci saranno tante cartelle per quanti Windows Phone avrete backuppato tramite Zune. Ovviamente sono i backup della versione precedente all'ultimo update. Conservate tutto perché può sempre servire!

3)Collegate il Windows Phone al PC e chiudete Zune.

4)Scaricate WP7 Easy Backup Tool dal link in fondo all'articolo, estraetelo ed avviatelo.

5)Cliccate su Next.

6)Cliccate su Backup.

7)Cliccate nuovamente su Backup per avviare la procedura: il telefono verrà riavviato e non potrete scollegarlo fino al termine della procedura.

8)Alla fine del processo recatevi nuovamente nella cartella Windows Phone Update e salvate il nuovo backup in un posto sicuro, per evitare che venga sovrascritto in fase di update reale da Zune.

Per quanto riguarda il Restore, non dovrete far altro che copiare il backup che avrete conservato e che volete ripristinare nella cartella Windows Phone Update, avviare WP7 Easy Backup Tool e proseguire con la procedura di Restore.

You have no rights to post comments