I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Doom 4 esiste, anche se oggi sappiamo che si chiamerà semplicemente DOOM. Chi acquisterà il nuovo Wolfenstein: The New Order, titolo in uscita in Europa il 23 maggio, troverà anche un codice per partecipare alla prima beta di DOOM. 

doom

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Facebook compra WhatsApp per 16 miliardi di dollari (12 miliardi di euro circa al cambio di oggi), più altri 3 miliardi in azioni riservate ai dipendenti e  ai fondatori. Un affare storico, che rimette in pista Facebook in ambito mobile da una parte e mette, come se ce ne fosse bisogno, ancora più WhatsApp al riparo dalla concorrenza di nuovi servizi come Line e WeChat. WhatsApp è la più popolare app di messaggistica di telefonia, che ha rapidamente sostituito per 450 milioni di utenti i normali SMS, con una crescita che non sembra avere intenzione di arrestarsi. WhatsApp rimarrà un'entità autonoma all'interno di Facebook e verrà mantenuto il suo distintivo brand, e, almeno per il momento, non verrà cambiato il modello di business: niente pubblicità è un piccolissimo canone annuale di meno di 1 euro. I fondatori di WhatsApp hanno sempre sbandierato la loro avversione per la pubblicità nelle app e sarà interessante vedere quanto questa filosofia riuscirà a resistere all'interno di Facebook.

whatsapp

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Paper, app che Facebook mette a disposizione dei soli utenti iPhone a partire dal 3 febbraio negli USA. L’idea di Zuckerberg è notevole: invece di aumentare in modo esponenziale le funzionalità core di Facebook, l’azienda vuole attingere al suo database sterminato di notizie, contenuti, foto, video ecc, e proporli all’interno di diverse app per dispositivi mobile, ognuna dedicata a specifiche esigenze ed esperienze d’uso personalizzate.

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Quest'articolo che vi proponiamo oggi non è una semplice news ma un piccolo avvertimento, lo sappiamo tutti è un po di tempo che lo smartphone più desiderata un pò da tutti è l'iphone, e quindi si fa a gara a cercare il miglior prezzo su siti e postali di shop online.

Add a comment

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Aquacell avrebbe realizzato una nuova pila che, a differenza delle tradizionali alcaline, sarebbe in grado di riacquisire la propria carica elettrica dopo alcuni minuti di immersione in acqua; una piccola rivoluzione nel settore dell'alimentazione per varie tipologie di dispositivi.

Add a comment

Sottocategorie