I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Solo ieri si era diffusa la notizia che i produttori di telefonia mobile spierebbero i propri utenti con un software chiamato Carrier IQ che praticamente sarebbe in grado di inviare informazioni ai costruttori secondo le abitudini dei possessori dei device, e ad essere accusati di cio non si è praticamente selvato nessuno infatti il ricercatore Trevor Eckhart ha praticamente tirato in ballo tutti i più grandi costruttori come Apple, Nokia,BlackBerry, Samsung, HTC e tutti coloro che usano cellulari con Android.
Siccome le accuse sono pesanti Stamattina si è diffusa la notizia che Apple ha dichiarato che non ha mai spiato nessuno ma che toglierà il CARRIER IQ dai propri device con un futoro aggiornamente software proprio proprio per dimostrare che non ci sono cattive intenzioni anche se in questo modo ha confermato che il problema ce, invece la risposta più dura è arrivata da Nokia che con un suo porta voce ha detto che non ha mai caricato questo software nei propri telefoni e che non ha mai spiato nessuno. Chi sa se gli altri accusati si faranno sentire.

You have no rights to post comments