I COOKIE CI PERMETTONO DI MIGLIORARE LA TUA ESPERIENZA UTENTE CONTINUANDO A NAVIGARE SU QUESTO SITO ACCETTI IL LORO IMPIEGO 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Giunge a conclusione l’epopea dell’acquisto di Skype da parte di Microsoft che, sebbene avvenuto tempo fa, è stato ufficializzato solo ora per via dei lunghi tempi necessari per le verifiche dell’antitrust.

L’accordo è costato 8.5 miliardi di dollari e ha portato Tony Bates, ex CEO di Skype, al nuovo ruolo di presidente della neonata divisione Skype di Microsoft.

Bates ha tranquillizzato i fan di Skype assicurando il continuo supporto a tutte le piattaforme e commenta il tutto con un video che trovate dopo il salto.


fonte  

You have no rights to post comments